Menu
Cerca
Sulla statale 20

Schianto mortale a Cavallermaggiore: giovane di 23 anni perde la vita

Una vera e propria tragedia che è costata la vita al giovane Lucian Valentin Bota. Nell'impatto anche una 53enne di Savigliano è rimasta gravemente ferita.

Schianto mortale a Cavallermaggiore: giovane di 23 anni perde la vita
Cronaca Saluzzo e pianura, 24 Maggio 2021 ore 11:19

La terza tragedia nella zona di Savigliano in poco più di una settimana. Nel corso della serata di ieri, domenica 22 maggio 2021, poco prima delle 22,30, lungo la statale 20, alle porte di Cavallermaggiore, si è verificato un incidente stradale tra due autovetture che è costato la vita a Lucian Valentin Bota, un giovane di 23 anni, residente proprio a Cavallermaggiore. Nello schianto è rimasta ferita anche una 53enne, ricoverata in gravi condizioni in ospedale a Torino.

Tragedia a Cavallermaggiore

IL LUOGO DELL'INCIDENTE:

Una vera e propria tragedia quella avvenuta nel corso della serata di ieri, domenica 23 maggio 2021, alle porte di Cavallermaggiore, lungo la statale 20. Lucian Valentin Bota, 23enne di Cavallermaggiore, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto poco prima delle 22,30 tra la sua automobile (una Hyundai) e una Jeep Compass, guidata da una 53enne di origini filippine, residente a Savigliano. Nell'impatto anche la donna è rimasta gravemente ferita e portata d'urgenza all'ospedale di Torino per essere ricoverata.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Saluzzo con le squadre di volontari di Racconigi e Savigliano, oltre al 118. Per Valentin Bota, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: il ragazzo è deceduto a causa dello schianto e il suo corpo è estratto senza vita dall’abitacolo della sua Hyundai, avvolta dalle fiamme a seguito dello scontro con l'altra autovettura.

Il sinistro mortale che si è verificato nella serata di ieri è il terzo che avviene in poco più di una settimana nella zona di Savigliano: il 14 maggio scorso, lungo la lungo la provinciale 155 che collega Solere di Savigliano a Vottignasco, il 19enne Deni Bellucci di Racconigi aveva perso la vita, insieme al 23enne Alberto Mercurio, a causa dell'impatto tra la sua auto e un tir. Pochi giorni dopo, mercoledì 19 maggio 2021, lungo la strada provinciale 662, un automobilista è deceduto a seguito dello scontro con un mezzo per la raccolta dei rifiuti.

LEGGI ANCHE: Secondo incidente mortale a Savigliano in pochi giorni, automobilista perde la vita sulla strada provinciale 662

Chi era Valentin Bota

Nello schianto mortale avvenuto nella serata di ieri ha perso la vita Lucian Valentin Bota, giovane 23enne di origini rumene. Nato a Câmpulung Moldovenesc, in Romania, da tempo viveva in provincia di Cuneo, dove aveva frequentato le scuole medie a Cavallermaggiore e l’istituto superiore del Cnos-FAP di Fossano.

Valentin aveva una grande passione per il football americano ed era giocatore dei Vikings di Cavallermaggiore, la squadra del suo paese. Tanti i messaggi di cordoglio verso il giovane di 23 anni, la cui notizia della scomparsa ha sconvolto una comunità intera.