Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 16 e 17 ottobre 2021

Tanti imperdibili appuntamenti in questo fine settimana di ottobre.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 16 e 17 ottobre 2021
Eventi Cuneo città, 14 Ottobre 2021 ore 10:18

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 16 e 17 ottobre 2021.

Gli eventi nel cuneese

Nel weekend di sabato 16 e domenica 17 ottobre 2021, cosa si potrà fare nel cuneese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

DA VENERDI' 15 A DOMENICA 17 OTTOBRE 2021

CUNEO:

  • La Fiera nazionale del Marrone, giunta quest’anno alla 22a edizione, è considerata una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia, vetrina unica delle produzioni tipiche, delle eccellenze e delle antiche tradizioni del territorio piemontese, delle Alpi e del Mare. Un appuntamento irrinunciabile per ogni intenditore e per chiunque desideri vivere un fine settimana immerso nella genuinità cuneese. Orari fiera: venerdì 15 e sabato 16 ottobre: dalle 9.00 alle 23.00, domenica 17 ottobre: dalle 9.00 alle 21.00. Ingresso libero. Informazioni: Comune di Cuneo, Ufficio Manifestazioni, tel. 0171.444285, e-mail: manifestazioni@comune.cuneo.it, Azienda Turistica Locale del Cuneese, tel. 39 0171 690217 INT. 1, iatcuneo@cuneoholiday.com, www.cuneoholiday.coM, www.marrone.net, Twitter: @Fieradelmarrone, Instagram : fieradelmarrone.

SABATO 16 OTTOBRE 2021

CUNEO:

  • Ricci e Castagne > speciale Fiera del Marrone Cuneo Orto didattico, ritrovo presso lnfopoint, piazzale Walther Cavallera, 13. Laboratorio per famiglie con bimbi di 6-11 anni. Sabato 16 ottobre: ore 14.30-16.00 Le castagne son piccine, ghiotte e freddolose. Quale strategia avranno adottato per difendersi dai loro nemici naturali: freddo, pioggia, animali? Nel corso dell'evoluzione hanno sviluppato una loro casetta adatta a proteggerle e difenderle. E voi quale casetta costruireste per sentirvi al sicuro? Prenotazione obbligatoria entro le ore 17.00 del giorno precedente su www.parcofluvialegessostura.it  oppure presso l'lnfopoint/ € 5,00 a persona.

SAVIGLIANO:

  • Nell'anno del centociquantennale dell'apertura del primo traforo ferroviario alpino, il Museo Ferroviario Piemontese ha organizzato un incontro a tema il 16 ottobre 2021 alle ore 15:30 presso la sede espositiva di Savigliano, via Coloira 7. Il 17 settembre 2021 ricorre il 150° anniversario dell'inaugurazione del Traforo ferroviario del Frejus, fortemente voluto dal governo sabaudo e da Camillo Benso di Cavour per collegare finalmente il Piemonte con la Savoia e il resto dell'Europa. Un'opera faraonica per l'epoca, realizzata in appena 13 anni con le innovative tecniche di scavo degli ingegneri Sommelier, Grandis e Grattoni, ai quali il Museo Ferroviario Piemontese è intitolato. Lungo  quasi 13 Km, il tunnel rappresentò la prima grande opera di valico delle Alpi. I lavori iniziarono nel 1857, con grande entusiasmo di Cavour (che tuttavia non ne vedrà il completamento, infatti morirà pochi mesi dopo l'unificazione d'Italia nel 1861). Interamente a doppio binario, l'opera ha subito diversi rimaneggiamenti, per adattarsi alle crescenti esigenze del trasporto ferroviario sempre in evoluzione. In attesa della nuova infrastruttura in costruzione, l'ottocentesco traforo continua a costituire un collegamento fondamentale tra Piemonte e il resto dell'Europa, a riprova della validità e della competenza di chi l'ha progettato e realizzato. Ingresso € 5,00, comprensivo della visita al museo; gratuito per titolari Abbonamento Musei Torino Piemonte. Prenotazione obbligatoria scrivendo a Savigliano@museoferroviariopiemontese.it o telefonando al +39 373 7747 945.

SABATO 16 E DOMENICA 17 OTTOBRE 2021

ALBA:

  • La Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, dopo gli appuntamenti itineranti nelle colline circostanti, torna ad Alba nelle sue vesti tradizionali che dal 9 ottobre al 5 dicembre porterà nuovamente l’inebriante profumo del Tuber magnatum Pico tra le colline di Langhe, Monferrato e Roero.

LEGGI ANCHE: Dal 9 ottobre al 5 dicembre torna la Fiera internazionale del Tartufo bianco d'Alba

GARESSIO:

  • La Castagna Garessina è la regina dei boschi di Garessio e durante la sagra viene celebrata con castagnate, degustazioni, musica e spettacoli. 16 ottobre, ore 20.00 Metti una Garessina a Cena, Castagne e prodotti garessini nei ristoranti di Garessio. Per scoprire il programma completo, clicca qui. Info: tel. +39 0174 803 145 email. infoturismo@garessio.net - www.garessio.net.

MANTA:

  • Sabato 16 e domenica 17 ottobre lasciati nuovamente sorprendere dalle incredibili bellezze che ci circondano! Partecipa alle visite – a contributo - proposte dai Gruppi FAI Giovani, con il supporto di tutte le Delegazioni e i Gruppi FAI, in centinaia di luoghi solitamente inaccessibili oppure poco noti e bisognosi di valorizzazione in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria. Per consultare il programma, clicca qui. Info: faimanta@fondoambiente.it.

PAESANA:

  • 23esima rassegna dell'Agricoltura, dell'Artigianato, del Commercio e della Zootecnia. Un calendario ricco di iniziative, per visualizzarle tutte cliccare qui. L'accesso alla fiera sarà consentito solo con mascherina indossata e green pass. Info: Comune di Paesana tel. 0175.94105.

DOMENICA 17 OTTOBRE 2021

CUNEO:

  • Manifestazione ciclistica non competitiva organizzata nell'ambito della Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo. Due i percorsi: 68km Via Blu e 135km Via Rossa. Organizzazine: ASD Cuneo Bike. Ritrovo, iscrizione, partenza e arrivo presso la Casa del Fiume al Parco Fluviale. Per scoprire di più, clicca qui. Info: A.S.D Cuneo Bike tel. +39 349 0088 514 - www.asdcuneobike.it.

SALUZZO:

  • Domenica 17 ottobre "Sulle tracce della famiglia Tapparelli d'Azeglio". Visita guidata sulle orme della genealogia di una delle famiglie nobili piemontesi più in auge in ambito culturale e politico del 1800. Il Marchese Emanuele Tapparelli d’Azeglio figlio di Roberto e Costanza Alfieri di Sostegno e nipote del celebre scrittore Massimo d’Azeglio.  Orario: ore 16.00. Ritrovo e partenza a Casa Cavassa. Costo: 5,00 a persona (gratuito per under 10 anni). Prenotazione obbligatoria! Info: musa@itur.it. tel. +39 0175 240 006 - 800 942241