Sciopero di 24 ore

Michelin di Cuneo: presidio dei lavoratori Reekep già dalle 5 del mattino

La manifestazione di protesta proseguirà fino alle 15, per poi riprendere in serata fino alle 22, nel rispetto delle norme anti Covid.

Michelin di Cuneo: presidio dei lavoratori Reekep già dalle 5 del mattino
Cuneo città, 05 Novembre 2020 ore 11:52

Si sono presentati molto presto questa mattina, i lavoratori della società Reekep Spa in presidio alla Michelin di Cuneo. La Filt Cgil aveva infatti indetto per oggi, giovedì 5 novembre 2020, un’intera giornata di sciopero per i 109 dipendenti della logistica.

Michelin di Cuneo: presidio dei lavoratori Reekep già dalle 5 del mattino

Davanti ai cancelli della Michelin di Ronchi dalle 5 di questa mattina, giovedì 5 novembre, si sono presentati i lavoratori della Reekep. L’iniziativa arriva a seguito dello sciopero proclamato dalla Filt Cgil per la giornata di oggi e per 24 ore sui tre turni. Il presidio, nel rispetto delle normative Covid, è cominciato questa mattina terminerà intorno alle ore 15 per poi riprendere in serata per concludersi intorno alle ore 22. L’ adesione allo sciopero è alta e ha visto anche la partecipazione di lavoratori di altre sigle sindacali.

Le motivazioni

La scelta dello sciopero è arrivata a seguito dell’assemblea di sabato 31 ottobre. Molteplici le motivazioni che hanno portato il sindacato e i lavoratori a dichiarare questa giornata di lotta. Motivazioni che risalgono  all’origine stessa del cambio appalto, avvenuto in più tempi a partire dal mese di marzo 2020, quando, nonostante gli accordi sottoscritti con le parti sociali, la società ha proceduto ad applicare il contratto multiservizi all’interno del perimetro  logistico,  creando disparità retributive e normative tra lavoratori che lavorano fianco a fianco.

LEGGI ANCHE:

Alla Michelin di Cuneo scioperano i lavoratori della logistica

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità