Attentato

Strage a Notre-Dame, le lacrime di Cuneo per la gemellata Nizza

Questa mattina, giovedì 29 ottobre verso le 9, la basilica è stata luogo di un attentato terroristico.

Strage a Notre-Dame, le lacrime di Cuneo per la gemellata Nizza
Cuneo città, 29 Ottobre 2020 ore 12:22

Strage a Notre-Dame, le lacrime di Cuneo per la gemellata Nizza. Questa mattina, giovedì 29 ottobre verso le 9, la basilica è stata luogo di un attentato terroristico: un uomo, armato di coltello, al grido di “Allah-Akbar” ha ucciso tre persone, una delle quali è stata brutalmente decapitata.

Strage a Notre-Dame, le lacrime di Cuneo per la gemellata Nizza

Attentato terroristico col coltello a Nizza: 3 morti, decapitata una donna alla Basilica di Notre Dame


Come riporta Prima La Riviera, questa mattina, verso le ore 9, la basilica di Notre – Dame a Nizza è stata luogo di un crudele attentato terroristico. Un uomo, armato di coltello, al grido di “Allah – Akbar”, avrebbe ucciso 3 persone, una di loro era una donna che è stata brutalmente decapitata.

“Sono sul posto con la polizia. Confermo che tutto fa pensare a un attentato terroristico in seno alla basilica di Notre Dame”. Così il sindaco di Nizza, Christian Estrosi, commenta sui social l’attacco con almeno due morti avvenuto stamani nel quartiere della basilica di Notre Dame a Nizza. Sul posto è presente la polizia, che rassicura i cittadini dicendo che gli spari avvertiti dalla popolazione sono quelli delle forze speciali impegnate nella cattura degli autori dell’attentato.

La città francese ha rivissuto l’incubo del luglio 2016, quando un uomo, alla guida di un autocarro, aveva scientemente travolto la folla che assisteva ai festeggiamenti pubblici della festa nazionale francese sulla promenade des Anglais. Nell’occasione avevano perso la vita anche sei italiani.

Cuneo si stringe nel dolore per la gemellata Nizza

Nizza è legata a al capoluogo piemontese da un gemellaggio che dura dal 1964, quando il Consiglio comunale del capoluogo approvò l’ordine del giorno firmato dall’allora sindaco Mario Del Pozzo. Cuneo si stringe nel dolore per l’attentato alla città francese, in onore di questa storica unione. Queste le parole rilasciate in una nota rilasciata oggi pomeriggio dal Comune di Cuneo:

“Il Sindaco di Cuneo Federico Borgna, a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la città, si stringe al Sindaco Christian Estrosi e a tutta la comunità di Nizza, città con cui Cuneo è gemellata dal 1964. In questo giorno di grande dolore, il pensiero va alle famiglie delle vittime e ai feriti del drammatico atto di terrorismo di questa mattina, un gesto di ignobile violenza che ci colpisce tutti e che non può e non deve lasciarci indifferenti”.

LEGGI ANCHE:

Cuneo maglia nera per i positivi (+473) in Piemonte | Covid, dati 28 ottobre 2020 | +2.547 in regione

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità