Alle 9,22 di mattina

Scossa di terremoto a Roccavione nel Cuneese

Magnitudo 1.8, quindi evento sismico "leggero", che tuttavia dimostra come la zona montuosa della Granda sia un'area particolarmente soggetta al verificarsi di terremoti.

Scossa di terremoto a Roccavione nel Cuneese
Cronaca Montagna e valli, 30 Novembre 2020 ore 11:07

Scossa di terremoto a Roccavione nel Cuneese. L’evento sismico di magnitudo 1.8 si è verificato verso le 9,22 di questa mattina, lunedì 30 novembre 2020, ad una profondità di 10,3 km, in una località vicino a Borgo San Dalmazzo.

Scossa di terremoto a Roccavione nel Cuneese

Nella mattinata di oggi, lunedì 30 novembre 2020, verso le 9,22 si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 1.8 e con epicentro ad 2 chilometri da Roccavione, nel Cuneese. La profondità del sisma è stato segnalato a 10,3 chilometri in profondità. Secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 1.8 è classificato come terremoto “leggero” e descritto nel modo seguente: generalmente non avvertito, ma registrato dai sismografi. L’evento sismico di questa mattina mostra tuttavia come la zona montuosa della Granda sia un’area particolarmente soggetta al verificarsi di terremoti. Qui sotto quelli avvenuti nelle scorse settimane:

LEGGI ANCHE: Scossa di terremoto a Montemale nel Cuneese

LEGGI ANCHE: Scossa di terremoto a Roaschia nel Cuneese

La gravità

La scossa accaduta oggi in Piemonte non è certamente grave. Lo conferma anche la tabella che riporta nel dettaglio le informazioni per comprendere quanto un terremoto può creare danni.

LEGGI ANCHE: Buco di Viso, riparata la protezione danneggiata dai vandali

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità