Cronaca
Aveva 59 anni

Presidente dell'Ordine dei commercialisti di Cuneo vittima del Covid

Dopo il ricovero in terapia intensiva all'ospedale di Monvodì, Nicola Gaiero purtroppo non ce l'ha fatta, portato via, anche lui, dal coronavirus.

Presidente dell'Ordine dei commercialisti di Cuneo vittima del Covid
Cronaca Mondovi, 24 Novembre 2020 ore 08:44

Era ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Mondovì a causa del Covid-19. Nella giornata di ieri, lunedì 23 novembre 2020, Nicola Gaiero, 59 anni, purtroppo non ce l'ha fatta. Originario di Dogliani, era presidente dell'Ordine dei commercialisti di Cuneo e aveva lo studio proprio a Mondovì. Era anche presidente del collegio sindacale di Fondazione Crc, la quale ha scelto di ricordarlo con queste parole: "Un esempio umano e professionale".

Il Covid porta via il Presidente dell'Ordine dei commercialisti

Nicola Gaiero, dopo il ricovero in terapia intensiva all'ospedale di Mondovì, nella giornata di ieri, lunedì 23 novembre 2020, si è spento all'età di 59 anni, anche lui, purtroppo, colpito dal coronavirus. Originario di Dogliani, era presidente dell'Ordine dei commercialisti di Cuneo con studio proprio a Mondovì. Tra tutti i suoi vari incarichi era stato componente del Consiglio camerale della Camera di Commercio di Cuneo, in rappresentanza delle libere professioni, nonchè revisore del conti anche dell'Università di Scienze gastronomiche a Pollenzo.

Era anche presidente del collegio sindacale di Fondazione Crc, la quale ha voluto ricordare la sua figura attraverso un post sulla sua pagina Facebook:

"Un grande dolore e un vuoto immenso: così ci ha lasciato oggi pomeriggio la notizia dell'improvvisa scomparsa di Nicola Gaiero, presidente del nostro Collegio Sindacale. Ma la sofferenza di questo momento non ci impedisce di ricordare il sorriso e la disponibilità con cui accoglieva le persone e che caratterizzavano ogni sua attività. L’esempio umano e professionale di Nicola continuerà ad accompagnarci e a guidarci nel nostro lavoro".

LEGGI ANCHE: Addio al 93enne don Mario Rizzo, parroco Cuneese tra i più longevi d’Italia in servizio