Menu
Cerca
Sanità

I medici del Santa Croce e dell’Asl Cn1: “Vaccinatevi per l’influenza”

Da ieri, lunedì 26 ottobre, è possibile effettuare le vaccinazioni antinfluenzali nel territorio piemontese.

I medici del Santa Croce e dell’Asl Cn1: “Vaccinatevi per l’influenza”
Cronaca Cuneo città, 27 Ottobre 2020 ore 13:04

I medici del Santa Croce e dell’Asl Cn1: “Vaccinatevi per l’influenza”. L’appello di Valerio Del Bono, direttore malattie infettive e tropicali, è diretto soprattutto ai soggetti più a rischio e agli ultrasessantenni.

I medici del Santa Croce e dell’Asl Cn1: “Vaccinatevi per l’influenza”

“Vaccinatevi per l’influenza e fatelo senza paura. Fatelo per voi stessi e anche per chi vi sta intorno”. Esordisce così Valerio Del Bono, direttore malattie infettive e tropicali dell’ospedale di Santa Croce e Carle a Cuneo.

“L’influenza non è una malattia da sottovalutare. L’epidemia di Covid-19 è tornata più forte e quindi è necessario evitare il manifestarsi di qualsiasi altra malattia che possa simulare la presenza di un infezione simile a quella del Coronavirus, non andando ad affollare il pronto soccorso e per cercare di discriminare bene le due patologie”.

LEGGI ANCHE:

Multa salata ad un centro benessere rimasto aperto dopo le 18