Cronaca
La decisione

Evacuata rsa Cuneese, su 36 ospiti anziani ben 21 sono risultati positivi al Covid-19

Nella casa di riposo "Villa Biancotti Levis" di Racconigi la situazione della pandemia si é gravemente complicata. Da qui la scelta di trasferire gli ospiti in altre strutture del territorio.

Evacuata rsa Cuneese, su 36 ospiti anziani ben 21 sono risultati positivi al Covid-19
Cronaca Bra e Roero, 18 Gennaio 2021 ore 12:56

Sono stati evacuati dalla Rsa "Villa Biancotti Levis" ed accolti in altre strutture del territorio. Sono 22 gli anziani che verranno trasferiti a seguito del dilagare della pandemia all'interno della casa di riposo di Racconigi (Cuneo). Su un totale di 36 ospiti ben 21 sono risultati positivi, a cui si vanno ad aggiungere anche 5 operatori sanitari.

Evacuata rsa Cuneese, su 36 ospiti ben 21 sono risultati positivi al Covid-19

Nel corso della giornata di ieri, domenica 17 gennaio 2021, é stata completamente sgomberata la Rsa "Vulla Biancotti Levis" di Racconigi a seguito dell'aumento di casi da Covid-19 all'interno della struttura. La nota casa di riposo cittadina è stata travolta dalla pandemia e col personale rimasto, senza distinzione di mansione, si è ritrovata ad arginare una situazione molto complessa: su un totale di 36 ospiti ben 21 sono risultati positivi, a cui si vanno ad aggiungere anche 5 operatori sanitari.

TI POTREBBE INTERESSARE: Taglio vaccini Pfizer: ecco quanto arriverà in meno regione per regione

L'esito positivo dei nuovi tamponi molecolari avrebbe indotto a prendere questa drastica decisione. Complessivamente sono 22 gli anziani che saranno portati in altre Rsa dai volontari della Croce rossa italiana del Comitato di Racconigi: 11 a Nichelino, 5 a Cavallermaggiore, 5 a Racconigi, mentre rimane da definire ancora una destinazione per un ospite. 8 anziani invece sono già stati sottoposti a ricovero ospedaliero.

Le parole di un'infermiera della Rsa di Racconigi

Anna Gala, Oss della Rsa "Villa Biancotti Levis" di Racconigi, si è espressa con queste parole sul gruppo Facebook "Sei di Racconigi se...":

"Sono una operatrice socio-sanitaria della casa di riposo Villa Biancotti Levi, sicuramente non era il top delle strutture ma gli ospiti stavano molto bene e si sentivano a casa propria. Noi oss eravamo molto affezionati a loro e loro a noi, purtroppo questo virus ha raggiunto anche noi, pur facendo i tamponi ogni 15 giorni usando protezione è entrato e ha fatto una strage contagiando moltissimi ospiti e tutto il personale e adesso grazie al virus grazie a qualcuno gli ospiti hanno perso la loro casa e noi il nostro lavoro, quanta tristezza in questi ultimi giorni vedere tutto andare a pezzi così, senza che nessuno faccia qualcosa e che non pensi a queste povere persone già provate e che avevano le loro abitudini e che dopo molto tempo si trovavano a casa loro da un giorno all'altro devono cambiare tutto alla loro età".

TI POTREBBE INTERESSARE: Il Covid potrebbe diventare un semplice raffreddore. E intanto l'influenza quest'anno è sparita