Primo posto

Con 75mila voti, la ferrovia Cuneo-Ventimiglia vince la classifica "I Luoghi del Cuore"

La "Ferrovia delle meraviglie" ha trionfato nel concorso indetto dal Fondo Ambiente Italiano (Fai) e otterrà un incentivo di 50mila euro.

Con 75mila voti, la ferrovia Cuneo-Ventimiglia vince la classifica "I Luoghi del Cuore"
Cronaca Cuneo città, 25 Febbraio 2021 ore 12:25

E' stata svelata la classifica finale del concorso del Fai (Fondo Ambiente Italiano), intitolato "I Luoghi del Cuore". Ad aggiudicarsi il primo posto con 75mila voti è stata la "Ferrovia della meraviglie" Cuneo-Ventimiglia.

Svelata la classifica "I Luoghi del Cuore"

ECCO IL PODIO:

Da pochi minuti è stata svelata ufficialmente la classifica finale del concorso "I Luoghi del Cuore" indetto dal Fai in collaborazione con Banca Intesa SanPaolo. Ad aggiudicarsi il primo posto è stata la "Cuneo-Ventimiglia-Nizza: Ferrovia delle meraviglie" con 75.586 votazioni. A seguire con 62.690 voti il castello e parco di Sammezzano a Regello (Firenze) e il castello di Brescia con 43.469 voti.

Vittoria per la ferrovia Cuneo-Ventimiglia

Lo scorso 16 dicembre 2020, la ferrovia Cuneo-Ventimiglia si era aggiudicata il primo round del concorso indetto dal Fai. L’infrastruttura ferroviaria che lega il capoluogo piemontese alla città francese, con un totale di 57.794 voti, aveva superato nelle votazioni il Castello di Sammezzano, a Reggello, in provincia di Firenze, che si è invece fermato a 54.711.

Il fotofinish di dicembre aveva stilato una classifica provvisoria, alla quale si sono dovuti sommare i voti cartacei, il cui conteggio ha così determinato il vincitore del concorso. Nella graduatoria svelata oggi, giovedì 26 febbraio 2021, la Cuneo-Ventimiglia si è guadagnata ben 17.792 voti in più rispetto al primo round, ottenendo meritatamente la vetta del concorso.

Il premio di 50mila euro

La Cuneo-Ventimiglia-Nizza, che si è aggiudicata il primo posto nella classifica dei "Luoghi del Cuore", avrà la possibilità di ricevere dal Fondo Ambiente Italiano, in collaborazione con Banca Intesa Sanpaolo, un contributo economico di 50mila euro per la realizzazione di un progetto che andrà ad interessare appunto il “luogo del cuore” vincitore della campagna. Per la "Ferrovia delle meraviglie", l’incentivo rappresenterebbe un passo fondamentale, a fronte anche degli ingenti danni che la struttura, la val Vermenagna e la val Roya hanno subito con l’alluvione dello scorso ottobre, verso una riqualifica della tratta e consentirebbe inoltre di far convergere l’attenzione delle istituzioni e dei media sull’infrastruttura Cuneese, unico punto di collegamento tra Italia e Francia attraverso il colle di Tenda.

L'impegno del territorio

Grazie alle delegazioni FAI di Cuneo ed Imperia, sono nati due comitati che hanno proposto e sostenuto la candidatura della “Ferrovia delle Meraviglie”, che ci hanno coinvolto e portato a questo grande successo; a loro va il nostro ringraziamento.

"Crediamo nel valore storico e turistico-economico della linea ferroviaria Cuneo- Ventimiglia-Nizza – sottolinea Luca Chiapella, presidente di Confcommercio-Imprese per l’Italia-della provincia di Cuneo – e per questo motivo che, fin da subito, abbiamo appoggiato il progetto di concorrere al premio “I luoghi del Cuore” del FAI, coinvolgendo tutto il nostro sistema imprenditoriale, i clienti delle attività commerciali ed i cittadini. consumatori, tutti gli stakeholders che a vario titolo si occupano di Turismo, in primis, ma anche di Commercio e Servizi alla Persona ed alle Aziende".