Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Alla Pinacoteca civica Levis Sismonda di Racconigi si terrà il finissage della mostra “Emersioni trascendenti”

L’evento è ad offerta libera

Alla Pinacoteca civica Levis Sismonda di Racconigi si terrà il finissage della mostra “Emersioni trascendenti”
Attualità Cuneo città, 03 Gennaio 2023 ore 14:44

Domenica 8 gennaio 2023 alle ore 16 negli ambienti della Pinacoteca civica Levis Sismonda di Racconigi si terrà il finissage della mostra “Emersioni trascendenti”alla presenza dell’artista Moira Franco.

La rassegna

La rassegna, ideata e curata da Anna Cavallera è stata patrocinata dalla Regione Piemonte e dal Comune di Racconigi e organizzata dall’Associazione culturale Carlo Sismonda APS, con il contributo di Fondazione CRT e la collaborazione di Progetto Cantoregi, SOMS e Tonicadv s.n.c. Aperta al pubblico lo scorso 8 ottobre 2022, è stata molto apprezzata sia dal pubblico che dalla critica.

Quest’ultimo appuntamento conclusivo rappresenta dunque un’occasione, per chi non fosse ancora riuscito a visitare l’esposizione, per soffermarsi sulla selezione di circa quaranta opere scelte, tese ad illustrare il percorso espressivo realizzato dell’artista nel corso degli ultimi sette anni, dalle grandi tele ai lavori su agenda.

Nelle sale espositive si incontrano infatti importanti lavori appartenenti al ciclo pittorico “Iceberg”- volti del cuore immersi come ghiaccio nell’acqua, in fluidi lattiginosi e simbolici -  alternati alle opere delle serie “La que sabe”, “Martin of the sky” e “Ordo amoris”.

Viaggio al Belgio

Nel percorso espositivo si può inoltre visionare l’animazione realizzata dall’artista nel 2017 per il docufilm “Viaggio al Belgio” di Mattia Napoli.

L’attenzione di Moira Franco procede su binari di proiezioni catartiche introspettive, si sofferma sui volti definiti con la penna a sfera, la biro Bic, l’acrilico, l’acquerello, ora uniti al bitume o al pastello, sottolineando la prepotente attrazione per la figura umana, al volto e le sue straordinarie ed intense gamme espressive. La ricerca espressiva di Moira Franco si concretizza nei ritratti e negli autoritratti di profondo spessore psicologico, affiancati da realtà oggettuali, da uno scomposto campo simbolico. Il suo cammino stilistico, complesso e raffinato, esalta contemporaneamente la disegnatrice “cantadora”, assecondando volumi e colorismo.

Non troviamo restituzioni, copie o prototipi classici, né stilemi riesumati dal passato: la fantasia, l’estro, il vero specchiato dell’anima e dello sguardo della Franco diventano protagonisti. Il ductus passa e ripassa, definisce, scurisce, alleggerisce, ricerca volume, trasforma elementi anatomici in volti unici e riconoscibili che emergono da universi sommersi, dal ventre alla pelle, attraverso la meraviglia delle rughe, la luce e le ombre.

Accanto, la grammatica dell’inconscio traccia figure alchemiche di animali selvatici, costellazioni geometriche, organi umani ed immagini archetipe che trascendono il visibile andando incontro a dimensioni sapienziali ed ancestrali: tracce, metafore surreali che traducono profondi universi interiori, composizioni armoniche tra cromatismi evanescenti e lumeggiate trame epidermiche.

Offerta libera

L’evento è ad offerta libera - gradita la prenotazione. Info: Ufficio turistico di Racconigi (visitracconigi@gmail.com - 392/0811406); Associazione Culturale Carlo Sismonda APS (associazionesismonda@gmail.com); Pinacoteca civica Levis Sismonda (www.pinacotecalevisismonda.itpinacoteca.racconigi@gmail.com, instagram@pinacoteca_levisismonda; facebook@PinacotecaLevisSismonda)

Seguici sui nostri canali