Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 4 e 5 dicembre 2021

Tanti imperdibili appuntamenti in questo primo fine settimana di dicembre.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 4 e 5 dicembre 2021
Eventi Cuneo città, 03 Dicembre 2021 ore 08:41

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 4 e 5 dicembre 2021.

Gli eventi nel cuneese

Nel weekend di sabato 4 e domenica 5 dicembre 2021, cosa si potrà fare nel cuneese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

SABATO 4 DICEMBRE 2021

MONDOVI':

  • La magia delle luci come non si erano mai viste. Mondovì ha deciso di illuminare il suo patrimonio più prezioso. Dunque la sua storia secolare. E i palazzi di Piazza diventano un presepe di luci. In un’esperienza immersiva che ogni sera diventerà un appuntamento fisso. Con la magia. E le luci che stupiscono: a migliaia illumineranno il cuore medioevale di Piazza ogni giorno, dal tramonto in poi. E sarà come salire su un palcoscenico che non ha precedenti.  A partire dall’inaugurazione, in programma sabato 4 dicembre alle ore 18.30, piazza Maggiore si illuminerà tutte le sere, dalle ore 18 al'1 con una costante proiezione sui palazzi storici intervallata, ogni mezz’ora (tra le 18 e le 22), da uno spettacolo mapping in grado di animare le facciate barocche. Un’avanguardia tutta piemontese firmata dall’azienda Proietta, nata nel 1993 con l’intento di inventare, progettare e produrre proiettori architetturali che trasformano qualsiasi edificio o superficie in uno straordinario schermo.

  • Sabato 4 dicembre, in occasione del cinquantenario della propria attività, la Ecat (orologi e campane) ospita alle ore 11 la cerimonia di consegna della campana commemorativa realizzata dall'azienda stessa. Il pomeriggio visita aziendale della durata di un'ora circa per conoscere la tecnica di realizzazione delle campane con partenza in trenino alle ore 14.30 da Piazza Monsignor Moizo, davanti alla chiesa di Sant'Agostino e ritorno nel centro storico. La visita si ripeterà anche sabato 11 e 18 dicembre 2021.

BAGNOLO PIEMONTE:

  • Lorenzo Minguzzi “Nouveau Quartet” - I fall in love too easily. Sabato 4 dicembre a Bagnolo Piemonte presso il Teatro Silvio Pellico alle ore 21.00.

    Lorenzo Minguzzi chitarra
    Olivier Caillard pianoforte
    Michel Altier contrabbasso
    Michael Santanastasio batteriA

    “Nel mio studio, mi esercito, scrivo, sistemo le parti; e tutto sembra funzionare - dice Lorenzo Minguzzi -. Poi ci ritroviamo alle prove e tutto quello che avevo preparato si trasforma e genera qualcosa di nuovo che non avevo previsto... Ed è bellissimo, perché alla mia età mi dà ancora la possibilità di stupirmi. Gli standard che suoneremo sono stati scelti per le suggestioni del loro testo o del loro titolo”.

BORGO SAN DALMAZZO:

  • Biblioteca Civica "Anna Frank" 4 dicembre 2021 - Festa dedicata al progetto "Borgo città che legge. Metti in circolo la lettura. Di libro in libro uniamo i fili della cultura" finanziato dal Comune di Borgo San Dalmazzo e dal Ministero della Cultura e sottoscrizione del "Patto della città di Borgo San Dalmazzo per la lettura". A seguire e ad animare il pomeriggio un reading tratto da “Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Italo Calvino curato dall’attore cuneese Luca Occelli. A partire dalle ore 16.00, si terrà invece il laboratorio per bambini “Luci e ombre” guidato da Michela Zuliani: attraverso l'utilizzo del teatrino delle ombre, si racconterà una storia e si lavorerà con colori, forme e forbici per creare i personaggi utili all'ideazione di una storia personale (prenotazione obbligatoria entro venerdì 03 dicembre alle 18.00 a: biblioteca@comune.borgosandalmazzo.cn.it  oppure 0171 265555).

SABATO 4 E DOMENICA 5 DICEMBRE 2021

CUNEO:

  • Sabato 4 dicembre 2021 prendono il via gli eventi collaterali previsti nell’ambito della mostra “Pittura in persona”, allestita presso il Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo (via Santa Maria, 10). Ogni sabato e ogni domenica alle 15.45 sarà possibile partecipare a un evento in mostra: visite guidate, laboratori per bambini e adulti (ad eccezione dei sabati 25 dicembre 2021 e 1° gennaio 2022, quando la mostra resterà chiusa). L’accesso è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione telefonando al numero +39 388 116 2067 o scrivendo a pitturainpersona@gmail.com. Tutte le info sono disponibili sul sito www.fondazionecrc.it.In continuità con quanto realizzato in occasione delle esposizioni allestite negli scorsi anni nel Complesso Monumentale di San Francesco e dedicate ai maestri italiani dell’arte informale, a Giuseppe Penone e alla luce, anche quest’anno la Fondazione CRC ha messo in calendario un ampio e variegato ventaglio di proposte collaterali al grande evento espositivo sulla pittura contemporanea, con l’intento di facilitare la fruizione delle opere in mostra e, più in generale, di promuovere e incoraggiare l’avvicinamento all’arte da parte di un pubblico ampio e diversificato.

    Sabato 4 dicembre alle ore 15.45 appuntamento con la prima visita guidata tematica alla mostra, intitolata “Incontro all’accadere del senso dell’immagine” e condotta dallo storico dell’arte Enrico Perotto: lasciando agire le facoltà percettive, mnemoniche e immaginative i partecipanti saranno condotti alla scoperta delle apparenze formali e coloristiche che sono l’espressione diretta dell’intelligenza del fare e del vedere degli artisti, travalicando il concetto di “idea” nell’arte contemporanea.

    Domenica 5 dicembre alle ore 15.45 viene proposta una visita interattiva, per superare i preconcetti spesso legati all’arte contemporanea, a cura di Lucia Polano: come in una piccola agorà i visitatori saranno portati a condividere i propri pensieri, le impressioni e le suggestioni.

    Per la partecipazione ad entrambi gli appuntamenti si consiglia di arrivare 10 minuti prima dell’orario di inizio, per il ritiro dei biglietti, il controllo del green pass e il ritiro della radiolina che sarà fornita gratuitamente a tutti i partecipanti, per facilitare l’ascolto della guida mantenendo la distanza di sicurezza. Per tutta la durata della mostra  sarà proposto al pubblico un programma di visite guidate e laboratori per bambini, adulti e famiglie.

DOMENICA 5 DICEMBRE 2021

FARIGLIANO:

  • Fiera di San Nicolao e dei Puciu: La sagra, dedicata a uno dei più tipici frutti autunnali – la nespola (puciu)! Tra gli altri appuntamenti da non perdere: salotto di degustazione dei prodotti locali, aperto dalle 9.00 alle 18.00, e la distribuzione del delizioso Minestrone di Trippe e Ceci (denominato “Minestra degli Uomini” e cotto per tutta la notte). Il Gioco dei birilli. Per consultare il programma, clicca qui.

MONDOVI':

  • Domenica 5 dicembre si inizierà a correre verso il Natale grazie ad un evento ormai divenuto tradizionale: la quinta edizione della ‘Babbo Run’ andrà in scena forte dei precedenti successi, garantiti da numeri costanti di partecipanti.

  • A Mondovì arriva "MondovìVola", quattro giornate dedicate al mondo del volo e delle mongolfiere, simbolo della città. Nelle giornate di domenica 5 dicembre e 19 dicembre saranno possibili su Piazzale Ellero voli vincolati, visite alla mostra "Macchine volanti” e al Balloon theater, tour guidati alla città e letture sceniche per bambini. Tutte le attività previste  saranno accessibili solo su prenotazione e in piccoli gruppi sempre accompagnati. Per la partecipazione alle attività è richiesto il possesso di green pass. Per prenotare il tuo posto, clicca qui.