Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 22 e 23 gennaio 2022

Tanti imperdibili appuntamenti in questo fine settimana di gennaio.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 22 e 23 gennaio 2022
Eventi Cuneo città, 20 Gennaio 2022 ore 09:07

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 22 e 23 gennaio 2022.

Gli eventi nel cuneese

Nel weekend di sabato 22 e domenica 23 gennaio 2022, cosa si potrà fare nel cuneese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

SABATO 22 GENNAIO 2022

SAVIGLIANO:

  • ore 20.45 - Teatro Milanollo, piazza Turletti: "Festa patronale di San Sebastiano". Conferenza “Una città e un'emergenza sanitaria: Savigliano e la peste del 1630". A cura di Silvia Olivero - Archivio Storico Città di Savigliano. Conferenza dedicata alla ricostruzione di una pagina di storia oggi attuale, l’epidemia di peste che nel 1630 sconvolse gran parte del nord Italia. Concerto “Retroscena - dietro le quinte della musica". A cura Treperte Ensemble (Daniela Quaglia soprano, Pinny Gaggero pianoforte, Marco Abbadessa chitarra). Presenta Alberto Tibaudi. Ingresso libero.

SABATO 22 E DOMENICA 23 GENNAIO 2022

FRABOSA SOTTANA:

  • Dalla Russia alla Spagna: i migliori atleti del mondo si sfidano negli Europei di snowboard che fanno tappa a Prato Nevoso Appuntamento dal 21 al 23 gennaio sulle nuove linee dello snowpark! Gli Europei dello snowboard arrivano a Prato Nevoso. Un evento senza precedenti sulle nuove linee dello Snowpark che dal 21 al 23 gennaio ospiterà la tappa del campionato di Coppa Europa di specialità. In arrivo squadre da tutta Europa con le nazionali di Russia, Austia, Danimarca, Finlandia, Belgio, Spagna, Italia, Svizzera, Argentina, Australia, Repubblica Ceca, Germania. I campioni della tavola, infatti, si danno appuntamento sulle nevi del Mondolè dove ad accoglierli ci saranno tanti tifosi. E una pista nel cuore della Conca particolarmente adatta a ospitare la specialità di Coppa del Mondo di Slopestyle.

DOMENICA 23 GENNAIO 2022

BORGO SAN DALMAZZO:

  • In occasione della celebrazione della "Giornata della Memoria 2022"- istituita con legge n. 211 del 20.07.2000- l’Assessorato alla Cultura intende sensibilizzare la cittadinanza sui temi della guerra e della deportazione al fine di non dimenticare, ritrovando nella storia passata chiavi di lettura della realtà odierna e nuovo vigore alla partecipazione democratica onde di trasmettere ai cittadini obiettivi ed ideali credibili, concreti sui quali fondare- soprattutto per i giovani - le proprie scelte per il futuro. Domenica 23 gennaio: dalle ore 15.30 alle ore 17.30 - Memoriale della Deportazione "Un lumino per la memoria". L’Amministrazione Comunale accoglierà i singoli cittadini che vorranno recarsi presso il Memoriale della Deportazione consegnando ad ognuno un lumino da accendere e deporre accanto ai nomi di coloro che furono deportati, come ricordo e rinnovato impegno nel promuovere pensieri e azioni di pace e non violenza.

BENE VAGIENNA:

CUNEO:

  • Domenica 23 Gennaio 2022 ore 17,30 - Compagnia Arione De Falco: "Oggi: Fuga a quattro mani per nonna e bambino". Spettacolo  Vincitore  di IN-BOX  Verde  2021. Uno spettacolo che racconta di un incontro tra generazioni lontane: Marco ha sette  anni. Un giorno è così  arrabbiato che scappa di casa. Lina  i  suoi  sette  anni li ha compiuti almeno dieci volte ma anche lei è scappata. Questa è l’avventurosa e rocambolesca fuga a quattro mani di un bimbo e di un’anziana signora che senza saperlo si stanno cercando. Due generazioni che si prendono per mano in una notte di luna, iniziano a camminare insieme e a riempire la memoria d'amore e giochi, il presente di divertimento e il  futuro di  “sono qui per te”. Età consigliata dai 5 anni. Ingresso intero 6.00 euro. Ingresso ridotto 5.00 euro sotto i dieci anni, cral convenzionati, acli. Gratuito sotto i tre anni.

MONTEROSSO GRANA:

  • Si intitola “Tracce e forme nel bosco” il laboratorio didattico rivolto ai ragazzi tra i sette e gli undici anni confezionato dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno in collaborazione con Kalatà per testare la nuova piattaforma web di prenotazione “Revelia”. Come dei piccoli detective i ragazzi saranno accompagnati in una passeggiata nel bosco per osservare e riconoscere le forme e le tracce presenti in natura e annotarle sul loro speciale taccuino. A seguire un laboratorio manuale in cui ciascuno preparerà un piccolo souvenir “naturale” da portarsi a casa come ricordo della giornata.  Durante il laboratorio ci sarà anche spazio per una merenda con prodotti locali. Domenica 23 gennaio (ore 15) presso la sede dell'Ecomuseo Terra del Castelmagno (via Mistral 89, fraz. San Pietro, Monterosso Grana). I laboratori sono prenotabili online seguendo le istruzioni contenute sulla pagina web www.kalata.it/revelia e si attiveranno al raggiungimento del numero minimi di partecipanti. Il costo dell’attività è di € 5,00 a bambino comprensivo di merenda (dolce e bevanda).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter