Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 20 e 21 novembre 2021

Tanti imperdibili appuntamenti in questo fine settimana di novembre.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 20 e 21 novembre 2021
Eventi Cuneo città, 18 Novembre 2021 ore 08:44

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 20 e 21 novembre 2021.

Gli eventi nel cuneese

Nel weekend di sabato 20 e domenica 21 novembre 2021, cosa si potrà fare nel cuneese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

SABATO 20 NOVEMBRE 2021

MONDOVI':

  • Mondovì Musica: La tradizione rassegna della Città di Mondovì e dell’Academia Montis Regalis anche quest’anno abbina ad una raffinata programmazione classica appuntamenti dedicati al pop al jazz di qualità e in particolare una Stagione OFF, rivolta ad un pubblico più eterogeneo. Le sedi, selezionate in base alla tipologia di spettacolo, si trovano all’interno del tessuto urbano monregalese e ne rappresentano le diverse anime. I concerti si svolgono tra Mondovì Piazza e Breo, collegate tra loro con autobus e funicolare. Sabato 20 novembre 2021 alle ore 17.00 a Mondovì presso Oratorio di Santa Croce. Il Giardino di Armida - Valeria La Grotta (soprano) - Ensemble Cameristico dell’Academia Montis Regalis.

MONTEROSSO GRANA:

  • Sabato 20 novembre alle ore 10:00 l’Ecomuseo Terra del Castelmagno propone un’escursione tra le montagne ed i boschi che in questa stagione si colorano con calde tonalità: un tour delle borgate alpine che furono dimora dei cavatori di ardesia del vallone di San Pietro di Monterosso Grana. Passando per boschi intrisi di memoria, si giungerà alle laouziere; conclusione del giro ad anello nel Paese senza tempo dei babaciu di S. Pietro di Monterosso con visita guidata al Museo Terra del Castelmagno e alla mostra Péire que Prèiquen, dedicata all’omonima residenza artistica svoltasi nel 2020. Il pranzo al sacco e l’aperitivo finale con prodotti tipici del territorio saranno curati dal nuovo locale ‘SenPìe–Osteria con Birra’ di San Pietro. L’escursione verrà attivata con un minimo di otto partecipanti. Per info e prenotazioni: Noemi 334.5336868 o expa.terradelcastelmagno@gmail.com

    Info e prenotazioni:
    Ritrovo: ore 10.00 presso Ecomuseo Terra del Castelmagno (via Mistral 89, San Pietro Monterosso Grana). Costo: € 49,00 (comprensivo di accompagnatore naturalistico, visita guidata al Museo Terra del Castelmagno e mostra Pèire que Préiquen, pranzo al sacco, aperitivo finale e assicurazione). Escursione livello E (adatta a famiglie e persone mediamente allenate), ad anello, lunghezza 5,2 km, dislivello 280 mt. Necessari scarponi o scarpe con la suola scolpita, abbigliamento da trekking, zainetto, borraccia. Consigliati i bastoncini da trekking.

DEMONTE:

  • Presentazione del libro di Ermanno Giraudo "Pedalando tra le Aquile - La traversata delle Alpi in bicicletta di Giovanni Panzera". Incontro con l'autore Ermanno Giraudo e con  il protagonista della traversata Giovanni Panzera. Alle ORE 17,00 nel Salone Comunale del Municipio di Demonte, Via Martiri e Caduti al n. 13 (1° piano). Obbligo di esibire il GREEN PASS e indossare le mascherine, oltre il mantenimento delle prescritte distanze.

SABATO 20 E DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021

VILLANOVA MONDOVI':

  • Bee, formaggi di montagna: La manifestazione, che ha ottenuto il riconoscimento di fiera nazionale, segna l'autunno monregalese! Programma 2021 in via di definizione. Orari: sab e dom. 8.00-18.00.

 

DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021

CARAGLIO:

  • Domenica 21 novembre torna a Caraglio la XVIII^ edizione di Aj a Caraj, la manifestazione dedicata all'aglio, prodotto tipico di questa zona organizzata dall'Associazione Turistica Pro Loco Insieme per Caraglio in collaborazione con il Comune di Caraglio, il Consorzio e la Confraternita dell'Aglio. Quest’anno ad impreziosire ed arricchire tale manifestazione ci sarà la 1^ sagra della bagna caöda, si potrà dunque mangiare questo tipico piatto piemontese sotto l’ala del Pellerin sito in piazza Cavour dalle 12.00 alle 14.30 con 2 turni: il primo che partirà tra le 11.30 e 12.00 ed il secondo che partirà alle 13,30. Si richiede la prenotazione in quanto i posti saranno limitati. Il costo è di 15,00 euro e prevede il fujot di bagna cauda con verdure cotte e crude ed il dolce. Inoltre quest’anno ci sarà il primo mercatino dei bambini, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 in centro i bambini si cimenteranno in una vendita/scambio di oggetti usati, e sarà un momento di gioco e di condivisione. Il programma della manifestazione prevede dalle ore 9.00 alle ore 18.00 nella via centrale una grande esposizione di prodotti tipici, artigianato ed il mercatino dei bambini. Dalle 10.00 ci sarà “Barbabriciu”, che con la sua motosega darà nuova vita ad un vecchio ceppo di cedro che andrà ad impreziosire un angolo di Caraglio. Dalle ore 14.30 grande castagnata della Pro Loco.