Eventi
Tempo libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 11 e 12 settembre 2021

Tanti appuntamenti imperdibili in questo fine settimana di settembre

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 11 e 12 settembre 2021
Eventi Cuneo città, 09 Settembre 2021 ore 15:47

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend del 11 e 12 settembre 2021.

Gli eventi nel cuneese

Nel weekend di sabato 11 e domenica 12 settembre 2021, cosa si potrà fare nel cuneese? Ecco una panoramica degli eventi più interessanti!

SABATO 11 SETTEMBRE 2021

SAVIGLIANO:

  • The Times They Are A-Changin' questo il tema della XV edizione di Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival, ideato e organizzato dall' Associazione IdeAgorà con la direzione artistica di Fabrizio Gavosto, un titolo mutuato da una famosa e bellissima canzone di Bob Dylan, per un’edizione che vuole esprimere speranza, un Mirabilia Festival che attraverso il suo linguaggio artistico vuole sancire coraggio e volontà di “non arrendersi” ed essere stimolo al territorio locale e al panorama artistico nazionale. Sabato 11 settembre 2021 chiusura del Festival Mirabilia a Savigliano con una programmazione dedicata a un sempre più numeroso e affezionato pubblico di famiglie, che da alcune edizioni assiste agli spettacoli nell’incredibile cornice del Museo Ferroviario Piemontese, visitando un luogo dove memoria e viaggio si incontrano con le performing arts.

 

SALUZZO:

  • Una valle di sapori: Due giorni en plein air con i Consorzi di valorizzazione dei prodotti tipici della Valle Bronda! Le buone idee hanno le gambe lunghe e a Castellar ritorna, in concomitanza con la Festa Patronale, un fine settimana dedicato a parole e sapori con i Consorzi del territorio. La Festa patronale di Castellar rilancia una curiosa, e gustosa, novità. Abbiamo unito tutte le energie, e soprattutto le eccellenze. Abbiamo pensato alla bellezza del Borgo, e lo abbiamo fatto diventare un grande tavolo sotto le stelle. Tre consorzi, diversi spazi dove degustare e conoscere i loro prodotti. E per chiudere la festa, aperitivo in un bellissimo Castello.

PAGNO:

  • All’interno della Rassegna DANTE E LA LINGUA D’OC, l’Unione Montana dei Comuni del Monviso, unitamente a Espaci Occitan, propongono due conferenze con il prof. M. Piccat, su “Donne piemontesi e corte d’amore”. Sabato 11 settembre alle ore 16.00 presso l’antica abbazia dei SS. Pietro e Colombano di Pagno appuntamento con Donne Piemontesi e corti d’amore, conferenza di Marco Piccat, studioso eminente dell’Università di Trieste. I trovatori occitani tra XII e XIII secolo si mossero anche verso il Piemonte, dove trovarono accoglienza e ospitalità presso alcune corti locali. Destinatarie dei loro canti, o celebrate nei testi, sono figure femminili, quali Beatrice di Monferrato, la Contessa di Piemonte o la Marchesa di Saluzzo.

CASTELLETTO STURA:

  • Nel ricco calendario di settembre della rassegna ‘Amor mi mosse. Dante in cammino tra Cuneo e le Alpi’ sabato 11 e 18 settembre si inseriscono due escursioni che mettono insieme bicicletta, arte e natura a cura di Fondazione Opere Diocesane Cuneesi e Cônitours. Sabato 11 settembre è in programma un’escursione ad anello nella pianura cuneese di circa trentaquattro chilometri che permetterà di andare alla scoperta della cappella di San Bernardo a Castelletto Stura e del Santuario di Madonna Lunga di Montanera. Una guida turistica illustrerà ai partecipanti i loro cicli pittorici del XV secolo che raccontano i tormenti dell’Inferno e l’armonia del Paradiso, con diavoli inferociti da un lato e angeli musicanti dall’altro.

DOMENICA 12 SETTEMBRE 2021

FOSSANO:

  • Domenica 12 settembre, il Comune di Fossano e Bis Spettacoli presentano il Festival dei sosia, dalle ore 17.30, e la Notte dei Cantanti. Durante lo spettacolo saranno rispettate tutte le norme di sicurezza.

VALGRANA:

  • All'interno del progetto Ecomusei del gusto, una passeggiata con laboratorio di panificazione e degustazione dei prodotti locali delle Valli Gesso, Grana, Maira e Stura. Alle ore 9 ci sarà il ritrovo presso Bar del Campo (impianti sportivi di Valgrana), facile passeggiata verso Fraz. Cavaliggi, laboratorio di panificazione con Daniele Giorgis dell'Azienda agricola Valgrana. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio facile escursione verso il panoramico Bric degli Arpiai, conclusione dell'anello al Bar del Campo con degustazione di prodotti tipici delle Valli Grana, Maira, Gesso e Stura. I partecipanti riceveranno in omaggio una copia del volume “Valle che vai, gusto che trovi”