Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend (23 - 24 e 25 aprile 2022)

Una selezione di appuntamenti per il fine settimana in arrivo.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend (23 - 24 e 25 aprile 2022)
Eventi Cuneo città, 22 Aprile 2022 ore 05:48

(Foto di copertina: Matteo Romano e Riccardo Vitanza per The Youth Factor)

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Cuneo e provincia: i nostri consigli per sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile 2022.

Cosa fare a Cuneo e provincia: gli eventi del weekend (23 - 24 e 25 aprile 2022)

CUNEO. Matteo Romano e Riccardo Vitanza, nel talk di "The Youth Factor"

  • Sabato 23 aprile 2022 - ore 10.30 - Sala San Giovanni

Il primo talk di “The Youth Factor” in programma sabato 23 aprile, alle 10.30, a Cuneo dal titolo “Artisti si nasce? Musicisti di successo si diventa” con il cantautore Matteo Romano e Riccardo Vitanza, amministratore unico dell’agenzia di comunicazione Parole e Dintorni srl., sarà in Sala San Giovanni (via Roma 4). Ingresso gratuito con obbligo di prenotazione su ticket.it.
L’appuntamento si inserisce nel percorso di audience engagement ed empowerment ideato dalla Fondazione Artea, con il patrocinio del Comune di Cuneo – Assessorato per la Cultura, rivolto agli studenti delle scuole superiori del capoluogo. Il progetto prevede 5 workshop formativi riservati agli studenti e 3 eventi aperti al pubblico dal titolo “Talk About Music”, un ciclo di incontri con ospiti del mondo della musica che si confronteranno con Roberto Razzini, Managing Director di Sony Music Publishing Italia nonché coordinatore e anima del progetto insieme a Claudio Carboni, direttore artistico della rassegna “Città in note. La musica dei luoghi”. Il secondo appuntamento, venerdì 29 aprile, sarà con il rapper Diablo e il compositore, musicista e produttore Valerio Carboni con “La musica vista da dentro” nel Salone d’Onore del Municipio di Cuneo. Il terzo e ultimo incontro avrà luogo sabato 14 maggio, all’Auditorium Foro Boario - Spazio VARCO per la rassegna “Città in note”; gli ospiti sono ancora top secret e saranno svelati nel corso del progetto “The Youth Factor”.

CUNEO. Ecologiconcerto con il Duo Alterno

  • Sabato 23 aprile 2022 - Ore 17 - Conservatorio Ghedini

Il Duo Alterno, composto dalla soprano Tiziana Scandaletti e da Riccardo Piacentini al pianoforte propone “Ecologiconcerto”, un concerto di musica classica con brani di compositori contemporanei (Roberta Vacca, Riccardo Piacentini, Vito Palumbo, Cathy Berberian e John Cage) realizzato in co-produzione con il festival Alta Pressione - Musiche in Mostra al presente dell’Associazione Rive Gauche Concerti. L’esibizione del duo sarà inframmezzata da brevi interventi musicali a cura di Gianluca Verlingieri e degli studenti compositori del METS - Dipartimento di musica elettronica del Conservatorio Ghedini, che hanno lavorato su frammenti di brani del Duo Alterno rielaborandoli elettronicamente. Il concetto di riuso e rielaborazione è anche la chiave portante del concerto, che propone un messaggio ecologico e di sostenibilità ambientale. L'appuntamento, a partecipazione gratuita, fa parte della Stagione artistica 2022 del Conservatorio e si svolge nella Sala “Giovanni Mosca”, in via Roma 19 a Cuneo, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti. Sul sito www.conservatoriocuneo.it è disponibile il calendario completo della Stagione Artistica 2022.

CUNEO. Piazzolla Portrait

  • Sabato 23 aprile 2022 - ore 21 - Teatro Toselli

Sabato 23 aprile alle ore 21, i Magasin du Café portano sul palco del Teatro Toselli di Cuneo “Piazzolla Portrait”, un concerto tributo al maestro del tango argentino Astor Piazzolla nel quale vengono presentati al pubblico in un’inedita versione rivisitata i brani più celebri del compositore. L’evento è il quarto ed ultimo di una rassegna di appuntamenti “fuori cartellone” organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cuneo a partire dallo scorso dicembre. I biglietti per assistere allo spettacolo, in vendita on-line al link SiTickets (comune.cuneo.it) e il giorno dello spettacolo al botteghino a partire dalle ore 16, hanno un costo di 20 euro per poltrone e palchi, 12 euro per la balconata e 8 euro per la prima e la seconda galleria. Non sono previste riduzioni. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/444812 o scrivere a spettacoli@comune.cuneo.it.

CUNEO. Le lune del cuore

  • Dal 22 aprile al 29 maggio - Palazzo Samone

In mostra le espressioni di due artiste (Silvia Beccaria e Danila Ghigliano) che si interrogano su ciò che accade nel mondo, propendendo per la fragilità della poesia che ha però la forza di portare luce e affettività alle nostre incerte esistenze. Il titolo deriva da un verso della poesia “Sempre e Mai” di Paul Celan dedicata alla poetessa Ingeborg Bachmann e tratta dalla raccolta Papavero e memoria del 1952. Le due artiste, accomunate da una propensione lirica per il potere delle parole dei poeti di lenire i mali che affliggono le nostre vite, ci propongono le loro personali interpretazioni del “tempo del cuore” cantato da Celan, che “come un pendolo / oscilla tra Sempre e Mai”, tra il passato dimenticato e “lo spettro di ciò che sarà”. Il tempo dei desideri sognati o appagati e quello delle nostre più intime tensioni psicologiche ci riappaiono nelle loro rispettive opere in veste di riflessioni sui valori essenziali del nostro essere, sottoposti da ciascuna artista ad un’attenta e suggestiva rivisitazione, in grado di svelare le relazioni poetiche che intercorrono fra noi e il mondo. Entrambe le artiste ci permettono di ritrovare la nostra essenza poetica, accogliendo pensieri e sentimenti condivisi che ci possono riconciliare con il nostro senso di umanità, così oltraggiato ai nostri giorni dalle forze avverse che mirano piuttosto alla negazione della bellezza.

CUNEO. Du côté de la nature - 6 visioni al femminile

  • Dal 22 aprile al 29 maggio - Palazzo Samone

Il filosofo coreano Byung-Chul Han, nel suo saggio intitolato Elogio della terra. Un viaggio in giardino (Nottetempo, Milano 2022), ci ha ricordato come noi tutti stiamo perdendo “qualsiasi sensibilità nei confronti della terra, non sappiamo più cos’è”. “Se l’abbandoniamo”, egli ha affermato, “ci abbandona anche la felicità”. Proprio perché la “terra è bella” e “magica”, ci dobbiamo rendere conto allora che il “Bello ci impone il trattar bene”. Ora, le sei artiste che partecipano alla mostra Du côté de la nature si pongono effettivamente a fianco della natura e si fanno carico della bellezza della terra sempre più a rischio, a causa della crisi climatica, della pandemia e, da ultimo, del grave conflitto russo- ucraino, con tutte le sue nefaste conseguenze a livello soprattutto umanitario. Selen Botto, Emma Bourgin, Vesna Bursich, Astrid Fremin, Licia Martini ed Elena Tortia sono artiste impegnate a perseguire una visione etica dell’arte. Ciascuna artista ha proposto un propriopunto di vista sul nostro presente, evidenziandone gli stati di sofferenza, ma, al contempo, prospettandoci anche un’idea di arte come ricerca di armonia e cura della nostra esistenza.

ALBA. Picnic in Vigna

  • Sabato 23 e domenica 24 aprile 2022

Presso la vigna urbana dell’Istituto superiore “Umberto I”, in corso Enotria, i partecipanti si ritroveranno a contatto con la natura, per una visita alla scoperta del sito e per gustare, in stile picnic, un box lunch di prodotti locali freschi, tipici della stagione primaverile. Ogni giornata sarà suddivisa in due turni di prenotazioni: dalle ore 10.45 alle ore 13.30 e dalle ore 14.45 alle ore 17.30. Massimo 25 partecipanti per ogni turno. L’iniziativa è gratuita ma la prenotazione è obbligatoria inviando nome, cognome, telefono e numero di partecipanti a: turismo@comune.alba.cn.it. Info: www.comune.alba.cn.it/creative-alba tel. 0173 364030 – 331 9231050.

Il programma prevede la visita guidata in esterno degli spazi verdi circostanti l’antica scuola enologica. Partendo dal giardino recentemente riallestito, si incontreranno gli alberi secolari e si visiterà l’aiuola delle erbe aromatiche dedicata a Pinot Gallizio, docente dell’Istituto. Percorrendo il tratto scalinato in salita verso l’Ampelion si ammirerà il panorama su Alba e sulle vigne.

Verrà offerto un box lunch da picnic con all’interno un panino semidolce farcito con frittatina di spinacino e menta selvatica; una focaccina farcita di toma fresca d'Alba e pesto di finocchietto selvatico; una porzione di insalatina di erbe spontanee, fiorellini edibili, nocciole tostate della langa, toma di Bossolasco con olio aromatizzato al miele di tarassaco; un’insalatina di galletto con punte di asparago selvatico e pomodorino pachino. In caso di maltempo si potrà accedere ai locali interni dell’Istituto.

CHERASCO. Mercato dei fiori

  • Sabato 23 e domenica 24 aprile 2022

Cherasco si prepara alla più primaverile manifestazione del suo calendario: “Cherasco in fiore”, sabato 23 e domenica 24 aprile 2022, a partire dalle 10.00 nel centro storico cittadino. La mostra-mercato di fiori, piante ornamentali, da frutto e da orto, che per l’edizione dell’anno 2022 si trasferisce nelle vie del centro cittadino, non si limita alla sola esposizione di fiori, piante e arredi, ma offre un corollario di eventi che regalano ai visitatori il giusto intrattenimento per il weekend di primavera.

Quest’anno il filo conduttore è la rassegna di appuntamenti chiamata “Giardino letterario” che si svolgeranno nella Chiesa di San Gregorio: sabato 23, alle ore 16.00, l’incontro “I SERVIZI ECOSISTEMICI DELL’ALBERO, DAL GIARDINO AL PARCO” a cura di Luigi Delloste. Domenica 24, alle ore 10.00, la presentazione del libro “DIFESA E GESTIONE DELLE PIANTE ORNAMENTALI, PAESAGGISTICHE, FORESTALI” a cura di Giacomo Olivero; alle ore 11.00 la presentazione del libro “PRELIBATEZZE E CURIOSITÁ NEL PIATTO DI NAPOLEONE” a cura di Ada Corneri; alle ore 15.00 l’appuntamento a cura di Carlo Pagani “COSA DESIDERA LA ROSA IN CAMBIO DELLA SUA BELLEZZA?” al quale seguirà passeggiata con l’esperto.

La manifestazione offre la possibilità esclusiva di visitare i giardini di antichi Palazzi cheraschesi: orti e giardini nascosti dalle mura del centro storico, che offriranno intrattenimento con danza e musica. E inoltre si troveranno i musei aperti, l’esposizione dei disegni del calendario naturalistico anno 2022 nella Chiesa di San Gregorio, intrattenimento musicale, l’accampamento dei rievocatori storici napoleonici, street food e proposte di menù a tema con fiori eduli.

Presso l’Antico orto dei Padri Somaschi sarà possibile degustare il Barolo Docg Mantoetto di Cherasco e altri produttori del Versante Occidentale del Barolo e dei vini bianchi da NASCETTA dei produttori dell'Associazione Indigenous Langhe.

Durante la manifestazione si terranno anche tanti appuntamenti green all’aria aperta dedicati alle famiglie ed ai bambini.

LIMONE PIEMONTE. Escursioni a piedi e in MT per ragazzi

  • Sabato 23 e domenica 24 aprile 2022

Il Comune di Limone Piemonte, in collaborazione con la Scuola Sci Limone, propone nel periodo primaverile e autunnale escursioni gratuite a piedi e in mountain bike per bambini e ragazzi dai 5 anni in su con accompagnatori naturalistici e cicloturistici riconosciuti dalla Regione Piemonte.

La prima escursione a piedi, con destinazione San Maurizio, è in programma per sabato 23 aprile. Ritrovo alle 9.30 con appuntamento in piazza del Municipio, di fronte alla Chiesa parrocchiale; rientro previsto per le 12.30. Durante la passeggiata, verranno organizzate attività didattiche. I partecipanti dovranno presentarsi muniti di attrezzature e abbigliamento consono alla stagione e al meteo: scarpe adatte alla camminata in montagna, zaino con k-way, felpa, borraccia, mascherina e merenda.

Il primo appuntamento per i piccoli ciclisti è fissato, invece, per domenica 24 aprile, dalle 9.30 alle 12.30, con partenza sempre da Piazza del Municipio. I ragazzi dovranno portare con sé una mountain bike perfettamente funzionante e il casco da bici, oltre a uno zaino con k-way, borraccia, mascherina e merenda.

Si ricorda che la partecipazione alle escursioni a piedi e in bici è gratuita. Prenotazione obbligatoria al numero: +39 388 1616182

I prossimi appuntamenti:

ESCURSIONI A PIEDI

  • Domenica 15 maggio 2022
  • Sabato 11 giugno 2022 – tutto il giorno
  • Sabato 10 settembre
  • Domenica 2 ottobre

ESCURSIONI IN MTB

  • Sabato 7 maggio
  • Domenica 5 giugno – tutto il giorno
  • Sabato 17 settembre
  • Domenica 25 settembre

TORRE SAN GIORGIO. Sagra del Fritto Misto

  • Sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 aprile 2022

Dopo due anni di "Fritto Delivery", la Sagra di Torre San Giorgio torna in presenza. La 18esima edizione sarà una ricchissima 4-giorni, che si apre venerdì 22 aprile con la Cena inaugurale e il concerto dei JovaNotte, band che ha realizzato un tributo di altissimo livello alla straordinaria carriera di Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti.

Sabato sera, 23 aprile, lo show musicale più atteso. Sotto il coordinamento artistico di Andrea Caponnetto, che sarà anche lo speaker e animatore della serata, si annuncia uno spettacolo pensato per i giovani, ma declinato anche al passato, per i giovani... "di qualche anno fa": sul palco dell'ormai consolidata rassegna "Inintorrettamente" saliranno, infatti, Dj Jad e Vlady e con questi si rivivrà l’imperdibile amarcord di uno dei gruppi più amati della musica italiana: gli Articolo 31.

Domenica 24, due storici protagonisti della nightlife cuneese, Alberto e Giampiero, in arte Munch e Tuse, ripropongo a Torre San Giorgio lo spettacolo musicale che si è accompagnato negli ultimi mesi al fortunato format di gusto e musica “Bacia me stupida”, dinner show che si è ritagliato uno spazio importante e in Langa e nelle location più prestigiose della zona. Sarà intrattenimento da tavola, occasione per cantare e ballare con gli amici tra le portate, prima di far decollare la notte disco più chic della Granda.

Ricchissima, come sempre, la giornata del 25 aprile, che cade di lunedì. In mattinata, torna l’appuntamento con il Fitwalking, organizzato da Giancarlo Saglia, mentre dopo il raduno vespistico organizzato di Andrea Ballari, per tutto il pomeriggio si potranno ammirare auto e moto d’epoca. Per le vie del centro si snoderà la tradizionale fiera e in piazza Cravero saranno allestite le giostre.

Sempre lunedì, il PalaTorre sarà il “quartier generale” del pranzo e, con le aree verdi limitrofe, teatro anche di altri tre attesi momenti, che chiuderanno il programma dei festeggiamenti 2022. A partire dalle 15, animazione, musica, giochi e intrattenimenti per famiglie a cura dello Zenzero Team, foto in posa sulle mini vespe e una golosa merenda per i bimbi, offerta dagli organizzatori. Dalle 16 la presentazione del gioco “La Tor” (ispirato al Monopoly ma con riferimenti territoriali e aziendali di Torre) e a seguire la lotteria organizzata dall’asilo.

A tavola. Costi fritto self (cena di sabato e domenica e pranzo di lunedì): antipasti: € 3,00, primo: € 5,50, fritto Dolce € 12, fritto salato € 13, fritto di Pesce € 14 al piatto, Formaggio – dolce € 3.

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter