L'annuncio

Riapertura impianti da sci: in Piemonte al via da lunedì 15 con capienza al 30%

Se la Regione resterà gialla, al via lo sci amatoriale. I comprensori sciistici di Cuneo si preparano a riaprire in sicurezza.

Riapertura impianti da sci: in Piemonte al via da lunedì 15 con capienza al 30%
Sport Montagna e valli, 11 Febbraio 2021 ore 10:29

Riaprono gli impianti da sci. Ad annunciarlo il presidente della Regione Cirio e l’assessore allo Sport Ricca: “Pronti per riaprire con capienza al 30%. Se situazione non peggiora passeremo al 50%”.

Riapertura impianti dal 15 febbraio

Come riporta “Prima Torino”, queste le parole del presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e dell’assessore regionale allo Sport, Fabrizio Ricca:

“Firmeremo per l’autorizzazione della riapertura degli impianti da sci piemontesi con una capienza del 30% . Ci auguriamo a breve, compatibilmente con la situazione epidemiologica, di poter portare al 50% il provvedimento.

La riapertura, come noto, è prevista dal prossimo 15 febbraio 2021, fermo restando il permanere in zona gialla della nostra regione.

Cuneo Neve: “Riapriremo in sicurezza”

Come asserito all’Ansa da Roberto Gosso, presidente di “Cuneo Neve“, il brand di Confindustria Cuneo che raggruppa tutte le stazioni sciistiche del Cuneese, l’obiettivo sarà quello di riaprire in sicurezza al pubblico il 15 febbraio e recuperare almeno qualche weekend dopo una stagione gravemente compromessa. Il rappresentante di “Cuneo Neve” ha inoltre sottolineato come un inverno così ricco di neve non si vedeva da anni e che le stazioni sciistiche della Provincia sono rimaste attive per garantire l’accessibilità agli sci club e consentire ai professionisti dello sci di allenarsi. Per la montagna, tuttavia, ora inizia la competizione più importante, la gara più dura, quella per superare la crisi innescata dalla pandemia.

TI POTREBBE INTERESSARE: Le regole per riaprire le palestre e le piscine dal 5 marzo (o anche prima)

La stazione sciistica di Artesina Mondoleski, che insieme a Prato Nevoso e Frabosa Soprana forma il comprensorio di Mondoleski, è pronta per ripartire con entusiasmo:

“Pronti a partire? Stiamo lavorando per l’apertura di tutti gli impianti da lunedì 15 febbraio anche con accesso da Rastello e collegamento con Prato Nevoso e Frabosa Soprana. Acquisto biglietti direttamente alle biglietterie oppure online: CLICCA QUI“.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli