Multa al Cuneo per offese ma i tifosi non vogliono due pesi e due misure

Le sanzioni applicate dopo gli ultimi episodi in notturna con uso di fumogeni.

Multa al Cuneo per offese ma i tifosi non vogliono due pesi e due misure
Cuneo città, 11 Ottobre 2019 ore 13:55

La disciplina va rispettata anche sugli spalti e chi si comporta contravvenendo al galateo sportivo, paga.

500 euro di multa

La giustizia sportiva colpisce il  Cuneo Football Club, con 500 euro di multa comminati alla società biancorossa. La motivazione riguarda i comportamenti di una decina di sostenitori che, durante l’ultimo incontro in notturna,  avrebbero acceso fuochi e fumogeni oltre ad aver offeso l’arbitro e i giocatori avversari.

I tifosi non ci stanno

I tifosi, però, contestano il provvedimento. Scendono in campo con un  comunicato ufficiale nel quale si legge:

“Si fa presente che i fuochi artificiali prima della partita a Roata Rossi per cui è stata comminata la multa al FC Cuneo sono stati pure stati accesi in abbondanza dai tifosi della Polisportiva 2 RG, a cui non è stata comminata nessuna sanzione”.

Due pesi e due misure che non sono piaciute e aggiungono:

“Non vorremmo piuttosto che la partecipazione del Cuneo Fc al campionato di terza categoria venisse strumentalizzata dalla federazione locale Figc per fare cassa e approfittare della situazione. Sicuri che il nostro è solo un dubbio legato alla nostra passione sportiva  vorremmo essere smentiti dai prossimi eventi sportivi”.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Sud Piemonte Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Cuneo: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità