Sport
Road to Pechino

Dopo il podio nel Gigante, Marta Bassino al Quirinale per la consegna del Tricolore

Terzo posto per la sciatrice originaria di Borgo San Dalmazzo che oggi ha dichiarato: "Una vera emozione essere qui! Ce la metteremo tutta per portare alto l'onore dell’Italia".

Dopo il podio nel Gigante, Marta Bassino al Quirinale per la consegna del Tricolore
Sport Cuneo città, 23 Dicembre 2021 ore 16:52

Si è tenuto oggi, giovedì 23 dicembre 2021, al Quirinale la cerimonia di consegna del Tricolore agli atleti che gareggeranno nelle prossime Olimpiadi invernali che si terranno a Pechino da venerdì 4 a domenica 20 febbraio 2022. Presente all'evento anche la campionessa originaria di Borgo San Dalmazzo, Marta Bassino. Solo ieri, mercoledì 22 dicembre 2021, ha conquistato il podio nella Coppa del Mondo di Sci Alpino a Couchevel, specialità Gigante femminile.

Anche Marta Bassino al Quirinale per la consegna del Tricolore

C'era anche lei, Marta Bassino, la giovane campionessa di sci originaria di Borgo San Dalmazzo, tra gli atleti che oggi, giovedì 23 dicembre 2021, sono stati ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la consegna del Tricolore. La delegazione azzurra ha incontrato il Capo di Stato a Roma in vista della prossime Olimpiadi invernali che si terranno a Pechino da venerdì 4 febbraio a domenica 20 febbraio 2022.

Marta Bassino, intervistata dal Corriere dello Sport, ha dichiarato:

"Non ero mai stata qui al Quirinale, sento un po' di emozione, ho il cuore che batte a mille. Ce la metteremo tutta per portare alto l'onore dell’Italia".

IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Italia Team (@italiateam)

Marta Bassino va a podio nella Coppa del Mondo di Sci Alpino

La giovane campionessa di sci di Borgo San Dalmazzo continua a stupire tutti. Marta Bassino, nel corso della giornata di ieri, mercoledì 22 dicembre 2021, nella Coppa del Mondo di Sci Alpino a Couchevel è andata a podio nella specialità del Gigante femminile, classificandosi al terzo posto.

Queste le sue parole al termine della gara, rilasciate a Fisi.org:

"Un podio che vale davvero tanto, sono molto contenta avevo bisogno di un risultato del genere dopo un’inizio stagione con due cadute. Già dopo la prima manche ero felice di aver ritrovato un po’ di scioltezza nella sciata, quindi ho cercato di concentrarmi per fare un’altra manche ben fatta che mi ha mandato sul podio, regalandomi tanta consapevolezza. Posso giocarmela tutte le volte: dopo la giornata di ieri ero tanto giù, molto arrabbiata, però sono contenta di come sono riuscita a reagire oggi e mi dimostra che sono lì, a potermela giocare tutte le volte, migliorando per sciare ancora più forte. Oggi mi è piaciuto l’atteggiamento di tutta la giornata, partendo dalla prima manche per come sono riuscita a gestire il tutto, cercando di cancellare quello che era stato aggrappandomi alla mia sciata e ha pagato. Il 2021 è stato un anno emozionante, pieno di cose positive come la medaglia iridata e la Coppa del mondo di gigante, ma anche le tante gare e questo podio: una grande anno che porterò nel cuore per tutti i bei momenti".

IL POST:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marta Bassino (@martabassino)