Menu
Cerca
Un comportamento corretto

La moglie di Raoul Bova non fa come Ronaldo, a Cuneo sceglie l’asporto

Rocío Muñoz Morales, nel corso della giornata di ieri si è concessa un menù d'asporto alla "Locanda la Volpe con la pancia piena" di Cuneo. Grande soddisfazione per la titolare.

La moglie di Raoul Bova non fa come Ronaldo, a Cuneo sceglie l’asporto
Spettacolo Cuneo città, 29 Gennaio 2021 ore 09:11

Rocío Muñoz Morales, la bellissima moglie dell’attore Raoul Bova, nel corso della giornata di ieri, giovedì 28 gennaio 2021, si è concessa un pranzo alla “Locanda La Volpe con la pancia piena” in via Chiusa Pesio a Cuneo. La signora Bova, tuttavia, non ha trasgredito alla normativa anti-Covid come ha ultimamente fatto il campione della Juventus, Cristiano Ronaldo, scegliendo il menù d’asporto e gustandosi le prelibatezze piemontesi a casa.

Rocío Muñoz Morales a Cuneo sceglie l’asporto

Grande soddisfazione per la “Locanda La Volpe con la pancia piena” in via Chiusa Pesio a Cuneo, che, nel corso della giornata di ieri, giovedì 28 gennaio 2021, ha ricevuto una piacevole sorpresa. Rocío Muñoz Morales, moglie dell’attore Raoul Bova, ha infatti deciso di pranzare nel locale Cuneese della titolare Anna, ma senza violare la normativa anti-Covid che, purtroppo, al momento vieta la consumazione all’interno dei ristoranti. Lady Bova ha infatti scelto il menù d’asporto fatto di prelibatezze legate alla tradizione piemontese come carne cruda, vitello tonnato e insalata di toma, sedano e noci, concedendo infine un selfie alla titolare della “Locanda La Volpe con la pancia piena”.

 

La moglie di Raoul Bova non fa come Ronaldo

Un comportamento decisamente corretto e ligio alla normativa anti-Covid quello manifestato nel corso della giornata di ieri, giovedì 28 gennaio 2021, da Rocío Muñoz Morales, che ha deciso di gustarsi i piatti tipici della tradizione piemontese ma con un menù d’asporto. Questo piccolo dettaglio non passa per nulla inosservato alla luce anche della vicenda che ha coinvolto Cristiano Ronaldo proprio l’altro ieri, mercoledì 27 gennaio 2021.

Come riporta “Prima Torino”, il campione della Juventus, per festeggiare i 27 anni della sua amata Georgina, ha pensato bene di portarla in gita a Courmayeur, anche se, secondo quanto riportano i regolamenti regionali e le disposizioni dell’ultimo Dpcm, i due non avrebbero potuto lasciare il Piemonte.