Idee & Consigli

Orologi di prestigio come forma di investimento: ecco a cosa prestare attenzione

Orologi di prestigio come forma di investimento: ecco a cosa prestare attenzione
Idee & Consigli 25 Maggio 2022 ore 11:06

Facendo un salto indietro nel tempo nel mondo delle aste e degli investimenti di 30 anni fa, si potrebbe notare che gli orologi di prestigio non costituivano oggetto di grande attenzione per gli investitori.

Negli ultimi anni, invece, la tendenza è decisamente cambiata e i famosi segnatempo da polso sono diventati un must come bene rifugio.

L’orologio come bene rifugio

Acquistare orologi di prestigio per conservare il proprio capitale (ed eventualmente avere un ritorno economico nel futuro) può essere una buona idea, ma tenendo presente alcuni importanti fattori.

Non è infatti così semplice individuare il giusto oggetto di lusso e da collezione. Il problema più gravoso è che gli orologi di lusso seguono le mode del momento. I capricci del ‘trendy o non trendy’ incidono parecchio sia sulla scelta iniziale del bene da acquisire sia sul suo valore finale.

In linea di massima, però, l’orologio da collezione non perde valore nel tempo (se trattato con le cure necessarie), l’importante è farsi seguire da un team di esperti nella scelta dell’accessorio luxury migliore che mantenga prestigio.

I migliori orologi di lusso

Il mercato degli oggetti da collezione è quello che, molto meno di altri, ha visto periodi di crisi. Le persone che si possono permettere investimenti di questo tipo difficilmente subiscono tracolli finanziari dovuti alla perdita del lavoro o all’inflazione. Quindi possono attingere ai risparmi in maniera costante e investire laute somme su questi beni rifugio.

Per tutti quelli che vogliono mettere al sicuro il proprio gruzzoletto, acquistare gli orologi di lusso può essere una buona soluzione, anche perché sono prodotti che non solo mantengono il loro valore nel tempo, ma se si tratta di beni di design o da collezione, possono anche acquisire lustro e appetibilità.

Quando si decide di investire negli orologi da collezione bisogna tenere in considerazione tre aspetti fondamentali: il marchio, la domanda di tali oggetti e la rarità.

E non si deve confondere la rarità con le poche informazioni in rete o tra intenditori: maggiore è il valore e l’appetibilità di un orologio e più si avranno notizie circa la meccanica, l’anno di costruzione e via dicendo.

Ogni orologio importante ha una sua storia e una sua tracciabilità nel tempo. Il brand più sicuro, solido che non delude mai è sicuramente il marchio Rolex. L’orologio Rolex (che, se ci fai caso, si identifica nella società semplicemente come ‘il Rolex’) vanta molti modelli di lusso, e ognuno di loro è uno ‘status symbol’. Ovvero: se indossi un Rolex, sei tra i potenti.

Alcuni gingilli di questa firma hanno subito un innalzamento incredibile di valore nel tempo, soprattutto se indossati da attori e star di Hollywood. Ad esempio, un Rolex modello Daytona appartenuto a Paul Newman è stato venduto nel 2017 a 17,7 milioni di dollari!

Come riconoscere un Rolex autentico

Come in tutti i settori, anche quello degli orologi di prestigio vanta, purtroppo, numerosi oggetti falsi.

Ecco alcune particolarità dei Rolex originali:

  • Ogni orologio è accompagnato da una scatola ad hoc in pelle o in legno
  • Ci deve essere sempre il Sigillo, verde o rosso, dotato di cordini
  • Modello e numero di serie devono essere sempre incisi nella scocca interna
  • I Rolex sono sempre accompagnati da tutta la documentazione necessaria: certificato di garanzia, libretto di istruzioni ecc

In ogni caso, affidarsi a personale esperto come quello di Orocash è sempre la scelta giusta: oltre a proporre una vasta gamma di orologi prestigiosi nuovi e di secondo polso, nei punti vendita Orocash è possibile trovare competenza e serietà per poter effettuare con tranquillità il proprio investimento in orologi di prestigio.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter