Economia
CUNEO E PROVINCIA

Il Comune di Savigliano sposa la proposta di Confesercenti: mercato straordinario alla Festa del Pane

Il direttore generale Nadia dal Bono: “Ringraziamo l’amministrazione per questa opportunità, che speriamo di ampliare nella prossima edizione”

Il Comune di Savigliano sposa la proposta di Confesercenti: mercato straordinario alla Festa del Pane
Economia Montagna e valli, 27 Settembre 2022 ore 12:05

Per questa edizione della Festa del Pane di Savigliano, domenica 2 ottobre, si terrà il mercato straordinario lungo vie e piazze della città.

“Siamo molto soddisfatti e ringraziamo l’amministrazione cittadina per aver ascoltato ed accolto le nostre proposte - dichiara Chiara Voghera, presidente provinciale Associazione Nazionale Ambulanti di Confesercenti Cuneo -. Sarà una grande possibilità per noi ma anche un modo per offrire ancora di più ai visitatori. Sarà un’edizione di “messa alla prova”, per ampliare maggiormente l’offerta dei banchi nelle prossime edizioni della Festa del Pane”.

Il tutto si svolgerà nella massima sicurezza per operatori e visitatori, ed il mercato durerà dalle 8 alle 19.

“Con i colleghi Monia Luciano e Fabio Focardi - prosegue Voghera - abbiamo avuto diversi incontri con l’amministrazione che fin da subito ha recepito in maniera positiva la nostra proposta. Coniugare sicurezza ed esposizione delle bancarelle non è stato semplice, per questo si è optato per un mercato straordinario con gli ambulanti che mettono i loro banchi il martedì. Il prossimo anno però - precisa - toccherà a quelli del venerdì, per dare a tutti la possibilità di lavorare. Anche se il nostro obiettivo è quello di avere un mercato completo durante le prossime edizioni”.

“Avere un’opportunità in più di lavorare è sempre positivo, soprattutto in periodo difficile come quello che stiamo attraversando in questo momento - sottolinea il direttore generale di Confesercenti Cuneo, Nadia dal Bono -. Ringrazio l’amministrazione di Savigliano: in questa edizione la Festa del Pane potrà contare su una proposta in più, certi che sarà un successo da replicare, magari ampliato, anche per il prossimo anno”.

Seguici sui nostri canali