Economia
CUNEO E PROVINCIA

Banca d'Alba, approvato il bilancio record

Al momento la banca conta ben 168mila clienti, 448 Comuni serviti in 8 province di Piemonte e Liguria, 75 filiali.

Banca d'Alba, approvato il bilancio record
Economia 09 Maggio 2022 ore 12:48

E' stato approvato, nella giornata di ieri, domenica 8 maggio 2022, in piazza Medford, il bilancio record della Banca d'Alba. All'assemblea hanno partecipato più 13.494 dei suoi 61 mila affiliati.

La storia della banca

La banca cuneese nasce nell’ottobre del 1998 dalla fusione di tre radicate casse rurali e artigiane, sorte sul finire dell’Ottocento: Diano (1895), Gallo di Grinzane Cavour (1900) e Vezza (1899). Da allora di strada ne ha fatta tanta ed oggi rappresenta il primo istituto di credito cooperativo italiano per compagine sociale in Italia.

I numeri attuali

Al momento la banca conta ben 168mila clienti, 448 Comuni serviti in 8 province di Piemonte e Liguria, 75 filiali. I volumi sono di 11,4 miliardi di euro, con 424 milioni di fondi propri e un utile netto pari a 26,2 milioni.

«Abbiamo lavorato con grande attenzione e professionalità, guardando avanti, grazie anche a tutto lo staff guidato dalla Direzione generale.  - fa sapere Tito Cornaglia ai media locali - In questo momento affrontiamo con entusiasmo pure l’impegno organizzativo dell’assemblea. Ci aspettiamo una grande risposta, specie dai giovani, cresciuti in quest’ultimo triennio: abbiamo 15mila soci under 30. Inoltre Banca d’Alba è riconosciuta come soggetto rilevante nel sistema creditizio: pertanto dobbiamo mantenere impegno e formazione».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter