Economia
cuneo

Amazon fa retromarcia: salta l'apertura del polo logistico al Miac di Ronchi

L'immobile potrebbe comunque essere destinato anche ad ospitare altri operatori del settore della logistica

Amazon fa retromarcia: salta l'apertura del polo logistico al Miac di Ronchi
Economia Cuneo città, 12 Gennaio 2023 ore 15:08

Sembrava una realtà concreta e invece non ci sarà nessun polo logistico di Amazon al Miac di Ronchi alle porte della città di Cuneo, nonostante i lavori di costruzione siano ormai praticamente finiti.

La nota ufficiale del Comune di Cuneo

Lo ha ufficialmente dichiarato il Comune di Cuneo con una nota stampa in cui viene comunicato il passaggio di proprietà dell’immobile, spiegando di

essere stato ufficialmente informato del fatto che Axa IM Alts, agendo per conto dei propri clienti, ha acquisito l’asset di Cuneo lo scorso giugno, quale parte di un portfolio di immobili logistici. L’immobile è locato ad Amazon con un regolare contratto di lungo periodo.

La nota prosegue sottolineando che Axa IM Alts non commenta future intenzioni di Amazon, ma che è nell’interesse del Comune di Cuneo che in quell’area si insediano attività che possano portare occupazione e servizi al territorio.

La posizione di Amazon

Il colosso del commercio online ha voluto precisare in una nota la sua posizione:

Amazon pianifica i nuovi edifici con anni di anticipo e rivede costantemente la propria rete logistica. Ci sono molti fattori che possono influenzare le date di apertura, tra cui un utilizzo più efficiente dei siti già esistenti. Non c’è alcun cambiamento per i clienti, che continueranno ad usufruire di consegne rapide e affidabili.

Quale futuro per l'immobile

Anche alla luce del grosso investimento effettuato dai privati per acquistare l’area e di operazioni analoghe avvenute in altri centri logistici in Italia, l'immobile potrebbe comunque essere destinato anche ad ospitare altri operatori del settore della logistica.

 

Seguici sui nostri canali