Economia
CUNEO E PROVINCIA

Alba è il primo comune in Provincia per superficie coltivata a nocciole, il terzo per impianti viticoli e numero di aziende

Sono alcuni dei dati presentati durante la Commissione agricoltura del Comune.

Alba è il primo comune in Provincia per superficie coltivata a nocciole, il terzo per impianti viticoli e numero di aziende
Economia Alba e Langhe, 10 Novembre 2022 ore 18:22

La Commissione comunale consultiva per l'agricoltura e le foreste si è riunita nei giorni scorsi nella Sala Resistenza del Comune. Tra i relatori dell’incontro, l’enotecnico Massimo Lampugnani che ha illustrato i dati relativi alle colture della provincia di Cuneo e dell'Albese, in particolare in merito a quelle viticole e corilicole. Ha inoltre suddiviso i dati in base alle tipologie di vino.

 Terzo comune della provincia per impianti

Dai dati è emerso che il Comune di Alba è il terzo in provincia di Cuneo per impianti viticoli e numero di aziende dopo Santo Stefano Belbo e Monforte d'Alba, con 953,54 ettari vitati e 260 aziende. All'interno della provincia, il Comune di Alba è il primo per superficie nella coltivazione di nocciole con 756,97 ettari e 288 aziende.

Il consigliere comunale Mario Sandri, in qualità di presidente della Commissione agricoltura:

"I dati sono motivo di grande orgoglio. Sicuramente organizzeremo altri incontri per approfondire l'argomento e capire come tutelare al meglio il nostro patrimonio agricolo e le nostre colture”.

A seguire è intervenuto il consigliere comunale Daniele Sobrero in qualità di membro del Comitato di Gestione dell'ATC CN4 Alba Dogliani in rappresentanza degli Enti locali per discutere del tema della presenza degli animali selvatici sul territorio.

 Il consigliere Daniele Sobrero:

"Siamo consapevoli dei danni causati alle colture dalla fauna selvatica, soprattutto cinghiali e corvi. Tuttavia stiamo monitorando la situazione e nel corso dell'anno sono stati portati a termine diversi interventi: nel Comune di Alba, infatti, i danni provocati da queste specie sono diminuiti rispetto al 2021”.

In particolare, si è passati da 47.378,35 di euro di danni per il 2021 a 15.039,00 euro del primo semestre del 2022.

La composizione della Commissione comunale

La Commissione comunale consultiva per l'agricoltura e le foreste è composta da 8 membri di cui tre consiglieri comunali, Italo MaglianoMario Marano e Mario Sandri che è delegato all'Agricoltura ed è il presidente della Commissione, due rappresentanti dei raccoglitori del tartufo, Carlo Marenda e Adriano Cavallo, tre rappresentanti degli imprenditori agricoli designati dalle Federazioni degli agricoltori e coltivatori diretti, Massimo Penna, Roberto Abellonio e Vincenzo Casavecchia. Inoltre partecipa anche Lorenzo Barbero, assessore di riferimento.

Seguici sui nostri canali