La petizione

"Abolire tutte le tasse del 2020 è l'unico aiuto concreto per esercenti, imprenditori e partite Iva"

Per Confesercenti Cuneo questa è l'unica strada veloce e facilmente percorribile da tutti che può dare ampio respiro a imprese, esercizi commerciali e lavoratori indipendenti.

"Abolire tutte le tasse del 2020 è l'unico aiuto concreto per esercenti, imprenditori e partite Iva"
Economia Cuneo città, 03 Dicembre 2020 ore 11:14

Confesercenti Cuneo scrive al Capo dello Stato: "Chiediamo di abolire le tasse per il 2020 a tutti gli imprenditori". La sezione provinciale dell'associazione di rappresentanza delle imprese italiane ha lanciata la petizione "Sergio Mattarella: No tasse per imprenditori anno 2020" convinta del fatto che sollevare gli imprenditori dal pagamento delle tasse, sia l’unico vero e concreto aiuto che lo Stato può dare agli italiani.

La petizione lanciata da Confesercenti Cuneo

Confesercenti Cuneo lancia la petizione "Sergio Mattarella: No tasse per imprenditori anno 2020" scrivendo direttamente al Capo dello Stato. Secondo la sezione provinciale dell'associazione di rappresentanza delle imprese italiane esiste solo una strada veloce, facilmente percorribile da tutti e che può dare respiro ad esercizi commerciali e partite Iva: il Governo deve togliere definitivamente - e non solo spostare di qualche mese la scadenza - tutte le tasse del 2020.

Confesercenti Cuneo ribadisce a gran voce l’importanza di tutelare un tessuto imprenditoriale sul quale si basa la maggior parte dell’economia italiana e che, inoltre, dà lavoro a molte persone, garantendo un futuro ad altrettante famiglie. Spiega il direttore generale di Confesercenti della provincia di Cuneo, Nadia Dal Bono:

"Ho firmato la petizione 'Sergio Mattarella: No tasse per imprenditori anno 2020'' perché Confesercenti è convinta che sollevare gli imprenditori dal pagamento delle tasse, sia l’unico vero e concreto aiuto che lo Stato può dare agli italiani. Chiedo a tutti di sostenere e promuovere questa iniziativa e scrivere il proprio nome sulla petizione. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere 100 firme e abbiamo bisogno del sostegno di ognuno di voi. In pochi minuti, facendo sentire la nostra voce fino a Roma, possiamo davvero fare molto per l’economia del nostro Paese, le nostre aziende, i nostri dipendenti e le famiglie di ognuno di noi. Non fate mancare il vostro appoggio, grazie".

Per sottoscrivere la petizione di Confesercenti Cuneo: CLICCA QUI