Cultura
Evento

Torna in presenza Scrittorincittà: 200 incontri a Cuneo

Dal 17 al 21 novembre.

Torna in presenza Scrittorincittà: 200 incontri a Cuneo
Cultura Cuneo città, 06 Novembre 2021 ore 07:00

Dopo l'edizione 2020 in streaming, con oltre 142 mila visualizzazioni, torna in presenza Scrittorincittà, la kermesse dedicata ai libri in programma a Cuneo dal 17 al 21 novembre.

Scrittorincittà

Con poco meno di 200 incontri, la metà ancora online, l'edizione numero 23 è dedicata agli 'Scatti' ed è stata presentata oggi dall'assessore comunale alla Cultura, Cristina Clerico, e da Stefania Chiavero, direttore del sistema bibliotecario di Cuneo, come riporta ANSA.

Gli incontri in presenza (98) prevedono obbligo di Green pass, biglietto e prenotazione: la maggior parte degli eventi sono gratuiti ed è prevista una sanificazione tra un incontro e l'altro. Altra novità di quest'anno: non si utilizzerà il Centro incontri, in passato luogo simbolo della kermesse, per evitare code e assembramenti, ma altri spazi in tutta la città.
Tra gli ospiti, davvero tanti, ci sono l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi, l'ex presidente della Camera Laura Boldrini, lo scrittore statunitense Jeffery Deaver, la giornalista di LA7 Lilly Gruber. E ancora Christian Greco, direttore del Museo Egizio, ma anche il cuneese Alberto Dalmasso, fondatore di Satispay, e ancora Gian Carlo Caselli , Massimo Carlotto, Simonetta Agnello Hornby. L'anteprima domani, giovedì 4 novembre, alle 18 al cinema Monviso con il critico Piero Dorfles con il suo libro "Il lavoro del lettore".