CURIOSITA'

Zlatan Ibrahimovic a cena in valle Stura

Il calciatore era molto soddisfatto della cucina della locanda «Lou Stau» di frazione Trinità di Demonte.

Zlatan Ibrahimovic a cena in valle Stura
Montagna e valli, 12 Giugno 2020 ore 15:45

Zlatan Ibrahimovic, il fuoriclasse del Milan, ha degustato un’ottima cena  in Alta Valle Stura sabato scorso. Il calciatore era molto soddisfatto della cucina della locanda «Lou Stau» di frazione Trinità di Demonte.

Zlatan Ibrahimovic a cena in valle Stura

Zlatan Ibrahimovic, il fuoriclasse del Milan, ha degustato un’ottima cena  in Alta Valle Stura sabato scorso. Il calciatore era molto soddisfatto della cucina della locanda «Lou Stau» di frazione Trinità di Demonte. Si trovava nel Cuneese ospite di amici che come lui condividono la passione per la caccia.
Il calciatore svedese ha assaporato gli antipasti e alcuni piatti tipici della tradizione cuneese e della Valle Stura. Tra i piatti che ha maggiormente preferito la frittata alle ortiche, i «cruset» fatti in casa e la tagliata di carne piemontese senza dimenticare bunet e crostata.

Un dono speciale

Ibra non ha lasciato la locanda senza fare un dono a Piera, titolare dell’attività. Il calciatore gli ha donato un gagliardetto autografato del Milan.

La domenica

Dopo l’ottima cena e il riposo in albergo, il fuoriclasse ha visitato parte della riserva di caccia «Viridio» nel Vallone dell’Arma salendo fino a Vinadio e poi il Santuario di Sant’Anna.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità