Truffa scoperta

Vedovo continua a incassare la pensione della moglie morta da nove anni

L'uomo dovrà ora rispondere di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato per non aver dichiarato all’istituto di previdenza la morte della donna

Vedovo continua a incassare la pensione della moglie morta da nove anni
Mondovi, 05 Marzo 2020 ore 12:42

Ha continuato a ritirare la pensione della moglie, morta nel 2011, fino a quando le fiamme gialle di Ceva non hanno portato alla luce la truffa.

Vedovo incassa la pensione della moglie morta da nove anni

Un vedovo di 65 anni di Ceva, nel Cuneese, è stato denunciato in seguito alla scoperta delle fiamme gialle, che hanno messo fine alla sua truffa. Sua moglie era morta nel 2011, incurante il marito ha continuato ad intascare la pensione di invalidità civile della donna e utilizzare il suo conto corrente.

Denunciato

L’uomo dovrà ora rispondere di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato per non aver dichiarato all’istituto di previdenza la morte della donna. È scattato anche il sequestro dei beni immobili e mobiliari e richiesta l’interruzione dei pagamenti Inps.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità