Ad Ormea

Tragedia sul lavoro, operaio 41enne morto schiacciato da un escavatore

Vittima dell'incidente avvenuto in frazione Aimoni ad Ormea è Piero Dubois, residente a Mondovì.

Tragedia sul lavoro, operaio 41enne morto schiacciato da un escavatore
Cronaca Mondovi, 06 Luglio 2021 ore 12:52

Ennesima tragedia avvenuta sul luogo di lavoro. Nel corso della mattinata di oggi, martedì 6 luglio 2021, in frazione Aimoni ad Ormea un operaio 41enne è morto rimanendo schiacciato da un escavatore.

IL LUOGO DELL'INCIDENTE:

Operaio 41enne morto schiacciato da un escavatore

L'incidente mortale si è verificata nel corso della mattinata di oggi, martedì 8 luglio 2021, verso le 8. L'operaio 41enne Piero Dubois, residente a Mondovì, ha perso tragicamente la vita schiacciato da un mini escavatore mentre si trovava a lavorare in frazione Aimoni ad Ormea per una ditta esterna a un vecchio impianto da sci nel bosco sopra l’albergo Payarin.

TI POTREBBE INTERESSARE: Quanto i vari vaccini ci proteggono in percentuale dal Covid e dalle varianti

Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i carabinieri di Ormea e Bagnasco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Mondovì, Cuneo e i volontari del distaccamento di Ormea con l’autogru arrivata dalla centrale. Arrivato ad Ormea anche un elisoccorso del 118 e un elicottero dei vigili del fuoco di Torino.