Nella serata di ieri

Sommariva del Bosco, bambino di 10 anni morto nel rimorchio di un trattore

Samuele Racca è stato trovato senza vita nel fondo semivuoto del cassone: le ipotesi al vaglio delle forze dell'Ordine fanno pensare che sia deceduto perché travolto da un getto di grano appena trebbiato.

Sommariva del Bosco, bambino di 10 anni morto nel rimorchio di un trattore
Cronaca Bra e Roero, 30 Giugno 2021 ore 09:15

Una vera e propria tragedia quella avvenuta nel corso della serata di ieri, martedì 29 giugno 2021, in frazione Maniga a Sommariva del Bosco: Samuele Racca, bimbo di 10 anni ha perso tragicamente la vita mentre si trovava a giocare nel rimorchio di un trattore.

(In copertina una foto di Samuele con il papà Fabio e la mamma Nadia)

IL LUOGO DELLA TRAGEDIA:

Bimbo di 10 anni morto nel rimorchio di un trattore

Un tragico incidente mortale che è costato la vita a Samuele Racca, bimbo di 10 anni appena compiti lo scorso 16 maggio, figlio di Nadia Allocco e Fabio Racca, conosciuto in tutta la provincia di Cuneo per essere il capo orchestra del gruppo di liscio "I Roeri".

Il dramma si è verificato nel corso della serata di ieri, martedì 29 giugno 2021, in frazione Maniga a Sommariva del Bosco, nelle campagne del Roero.

L'equipe medica del 118, intervenuta anche con un elisoccorso, nonostante gli ultimi estremi tentativi di rianimazione, non ha potuto far altro che constatare il decesso del piccolo di 10 anni.

Foto di Samuele scattata da papà Fabio il 16 maggio, giorno del suo decimo compleanno

 

TI POTREBBE INTERESSARE: Con un test del sangue si rilevano precocemente oltre 50 tipi di tumori

Forse soffocato dal carico di grano

Una tragedia dalla dinamica ancora incerta e su cui i Carabinieri della locale Stazione stanno cercando di fare chiarezza. Al momento, dalle prime testimonianze raccolte, si è appreso che Samuele, mentre era in compagnia del nonno, al seguito dei lavori di mietitura che si stavano svolgendo in un appezzamento della famiglia nelle campagne di frazione Maniga, era entrato all'interno del rimorchio di un trattore, fermo a lato di un campo, per giocare.

Il piccolo è stato trovato senza vita dopo qualche istante nel fondo semivuoto del cassone. Le ipotesi al vaglio delle forze dell'Ordine fanno pensare che il bambino di 10 anni abbia perso la vita perché travolto da una massa di grano appena trebbiato, riversato da un macchinario nel cassone di un grande rimorchio dove il piccolo stava giocando. Le indagini sono ancora in corso.