Scontro furgone e moto a Mondovì, deceduto l’imprenditore Dario Alfero

A scontrarsi sono stati un Fiat Doblò di colore rosso scuro e uno scooter con a bordo due persone, ferito gravemente anche il passeggero della moto.

Scontro furgone e moto a Mondovì, deceduto l’imprenditore Dario Alfero
Cronaca Mondovi, 14 Giugno 2019 ore 09:57

Incidente mortale avvenuto giovedì 13 giugno 2019 verso le 14 nella zona industriale di Mondovì, strada Gratteria, all’altezza dell’incrocio con strada Bertoni.

AGGIORNAMENTO DEL 14.06.2019

L’impatto è stato violentissimo: Alfero è morto pochi minuti dopo lo scontro, grave il passeggero che viaggiava con lui. L’autista del furgone è stato portato in ospedale con un codice verde per sottoporlo a una serie di test per capire se stesse guidando sotto l’effetto di alcol o stupefacenti. Sarà indagato per omicidio stradale.

L’imprenditore aveva fondato la Arti grafiche Dial, con sede in via Cherasco a Mondovì attiva da 25 anni nel campo della stampa industriale e dell’editoria.

Scontro furgone e moto

Un morto e un ferito grave è il bilancio dello scontro tra una moto e un furgone avvenuto nella zona industriale di Mondovì. La vittima, che viaggiava sulla moto, è D. A., 56 anni.

Il passeggero quarantenne della motocicletta è stato trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino: le sue condizioni sono giudicate critiche. L’autista del furgone (G. G., 55 anni) è stato invece accompagnato in ospedale a Mondovì: non sembra particolarmente grave.

Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri. Intervenute sul posto le ambulanze del 118. al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli