Cronaca
Intervento della Polfer

Ruba una bici da corsa di alto valore per rivenderla, denunciato il ladro 49enne

Nel corso dell'ultima settimana sono stati intensificati i controlli delle stazioni di Bra, Fossano e Mondovì da parte della polizia ferroviaria.

Ruba una bici da corsa di alto valore per rivenderla, denunciato il ladro 49enne
Cronaca Cuneo città, 31 Agosto 2021 ore 14:43

Un'operazione eseguita dalla Polfer di Cuneo. Un 49enne è stato denunciato per il reato di ricettazione: l'uomo aveva rubato una bici da corsa di alto valore per rivenderla e guadagnarci.

Denunciato il ladro 49enne

La Polizia ferroviaria di Cuneo ha portato a termine un'operazione a seguito della quale è stato denunciato, in stato di libertà, un cittadino italiano 49enne ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

L’uomo, già noto per altri furti, è stato trovato in possesso di una bicicletta da corsa di ingente valore economico, poi risultata rubata qualche giorno prima, riconsegnata al legittimo proprietario.

Le operazioni della Polfer

Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati personale della Polizia Ferroviaria del Compartimento Polizia Ferroviaria di Torino, nel periodo tra il 23 agosto 2021 ed il 29 agosto 2021, ha svolto la seguente attività: 10 indagati, 3.872 persone controllate, di cui 703 con precedenti. 229 pattuglie impegnate nelle stazioni e 8 in abiti civili per attività antiborseggio. 57 i servizi di vigilanza a bordo treno per un totale di 143 convogli presenziati. 19 i servizi lungo linea e 23 di ordine pubblico.

A tal proposito, il personale in servizio presso il Posto di Polizia Ferroviaria di Cuneo è stato impiegato anche nelle stazioni impresidiate di Bra, Mondovì e Fossano, dove, durante la citata settimana, sono stati potenziati i servizi di prevenzione e vigilanza nelle ore pomeridiane e serali, nonché a bordo dei treni.