Cronaca
CUNEO E PROVINCIA

Pontechianale, recuperata la salma dell'escursionista ritrovato ieri in alta Val Varaita

Le squadre a terra dei tre corpi, sono partite a piedi viste le condizioni meteo negative.

Pontechianale, recuperata la salma dell'escursionista ritrovato ieri in alta Val Varaita
Cronaca Montagna e valli, 23 Settembre 2022 ore 14:53

Si sono concluse intorno alle 11 di oggi, 23 settembre, le operazioni di recupero della salma individuata ieri in alta Val Varaita, nel comune di Pontechianale (Cn), lungo il canale settentrionale del Roc della Niera.

Condizioni meteo avverse

Nel corso della mattina le squadre a terra dei tre corpi, sono partite a piedi viste le condizioni meteo negative che impedivano l'intervento aereo con l'elicottero dei Vigili del Fuoco. Successivamente, si sono portate in quota, in prossimità del luogo dell'incidente che si trovava al di sopra delle nuvole. Si è quindi deciso congiuntamente di allertare il Servizio Regionale di Elisoccorso che ha autorizzato la missione dell'eliambulanza.

L'utilizzo delle tecniche alpinistiche

Le squadre hanno raggiunto il corpo procedendo con tecniche alpinistiche su un terreno estremamente impervio. Mentre i Finanzieri effettuavano i rilievi per la ricostruzione delle dinamiche dell'evento, il resto del personale ha operato mettendo in sicurezza la salma e trasferendola in una zona idonea per il recupero tramite verricello.

Elisoccorso

L'intervento dei soccorsi

In seguito l'eliambulanza ha effettuato l'imbarco della vittima che è stata consegnata ai Carabinieri e ha recuperato tutto il personale intervenuto per il trasporto a valle.

Seguici sui nostri canali