Cronaca

Pensionata uccisa a Barge, si indaga per omicidio

Ritrovato il corpo della donna in una pozza di sangue accanto alla chiesa di San Rocco.

Pensionata uccisa a Barge, si indaga per omicidio
Cronaca Saluzzo e pianura, 29 Gennaio 2019 ore 13:44

Mercoledi 23 Gennaio 2019 è stato trovato il corpo di una pensionata di Barge, riverso in una pozza di sangue. Lʼipotesi più accreditata è quella dellʼomicidio.

Pensionata uccisa a Barge.

Una pensionata di 70 anni, Anna Piccato, è stata trovata morta in una pozza di sangue nei giardinetti accanto alla chiesa di San Rocco.
A dare l'allarme sono stati i residenti della zona.  Particolarmente difficile il compito di riconoscere il cadavere infatti il volto è stato sfigurato dai colpi subiti, sicuramente è stato usato un oggetto pesante, si pensa ad una roncola o, forse, un'ascia.

Lʼipotesi più accreditata è quella dellʼomicidio

I carabinieri, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso e transennare la zona impedendo di fatto di entrare nel piccolo giardino pubblico attrezzato con giostre e scivoli, dove, da li a poche poche ore dopo sarebbero arrivati i bambini a giocare.

I carabinieri indagano per omicidio, la comunità di Barge è sconvolta da tanta violenza nei confronti di una donna che si è sempre mostrata gentile e impegnata nel volontariato.

Volontaria della Croce Rossa di Barge

La donna era conosciuta in paese sia per la sua attività di sindacalista della Cgil, sia per il volontariato in Croce Rossa.

Così si legge sulla pagina facebook della Croce Rossa Barge

Anna Piccato
I colleghi della croce rossa di Barge salutano con il cuore pieno di tristezza la collega Anna Piccato.

"Con il cuore pieno di tristezza, salutiamo la collega Anna Piccato, che oggi ci ha lasciati.

- 17 anni di servizio, in cui hai saputo farti apprezzare e voler bene da tutti. Tu, minuta, gentile, educata, garbata, hai visto crescere molti di noi, ci hai insegnato tutto quello che sapevi, ma nonostante ciò restavi per tutti "LA centralinista" per eccellenza, inarrivabile in quanto a puntualità e memoria. Premurosa con i colleghi e con gli utenti, sempre attenta a fare bene il tuo dovere, umile ed attenta a non apparire. Un esempio per tutti, su più fronti. Mancherai, tanto, a tutti. Riposa in pace, Anna. -
Ti vogliamo bene ❤
I tuoi colleghi"