Cronaca
Beccato

Penna-telecamera nascosta nello spogliatoio delle infermiere: guardone denunciato a Mondovì

Si tratta di un 50enne.

Penna-telecamera nascosta nello spogliatoio delle infermiere: guardone denunciato a Mondovì
Cronaca Mondovi, 16 Aprile 2022 ore 10:05

Un addetto a una ditta esterna dell’ospedale di Mondovì aveva piazzato una penna-telecamera nello spogliatoio delle infermiere: beccato, è stato poi denunciato.

Guardone a Mondovì

Un uomo di 50 anni, addetto di una ditta esterna che lavora nell’ospedale di Mondovì è stato individuato dai carabinieri e denunciato a piede libero.

L’uomo aveva piazzato una penna “molto particolare” proprio a ridosso delle docce nello spogliatoio femminile. Grazie allo strumento poteva vedere le ignare vittime nude.

A smascherarlo un’infermiera che, presa la penna, si è subito accorta che qualcosa non andava: non scriveva. Segnalata la vicenda ai carabinieri, questi ultimi hanno iniziato ad indagare fino a riuscire a visionare il computer dell’uomo ove erano conservati tantissimi filmati proprio del bagno dove la penna era stata trovata.

Il 50enne dovrà rispondere dei reati di violenza privata e interferenza illecita nella vita privata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter