Ottantacinquenne vende un garage ma riceve 3mila euro in meno

Tutto rinviato alla prossima udienza del 18 ottobre in Tribunale a Cuneo.

Ottantacinquenne vende un garage ma riceve 3mila euro in meno
Cronaca Bra e Roero, 12 Settembre 2019 ore 15:24

Pensava di essersi messa in buone mani, quelle di un’agenzia immobiliare, per la vendita di un garage. Invece le cose hano preso una brutta piega.

Ricevuti tremila euro in meno

E’ la disavventura capitata a una fossanese ottantacinquenne, C.G. che avendo preso la decisione di vendere un garage, ha scelto la strada più facile. Almeno così sembrava, cioè affidarsi a un’agenzia immobiliare.

Era stato un giovane immobiliarista a contattarla nel 2016 chiedeno se avesse immobili da vendere. Siccome la donna è titolare di una pensione di meno di mille euro mensili, poter monetizzare con  la vendita del garage le era sembrata la soluzione migliore. E l’apparizione di E.B. della Vendocasa, arrivava con una tempistica sorprendente.  Dalla vendita del garage avrebbe dovuto incassare 10mila euro ma, in realtà, gliene arrivarono solo 7mila.

Denuncia alla Guardia di Finanza

La  donna fa leggere la pratica intercorsa con la Vendocasa a un avvocato che appura immediatamente come il compenso da pagare all’agenzia sia di dieci volte superiore a quanto la donna dice di aver pattuito. Da qui alla denuncia alla Guardia di Finanza  il passo è stato breve.

L’acquirente in aula ha dichiarato di aver concordato un prezzo di 10mila euro e di essersi fatto carico del compenso per le pratiche notarili. La prossima udienza è stata fissata il 18 ottobre 2019.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli