Morto Raffaele Mondazzi lo scultore che celebrò gli 800 anni di Cuneo

Aveva 66 anni ed ha perso la vita cadendo dal tetto del suo mafìgazzino

Morto Raffaele Mondazzi lo scultore che celebrò gli 800 anni di Cuneo
Cuneo città, 02 Dicembre 2019 ore 11:42

È morto Raffaele Mondazzi, 66 anni,  scultore e docente dell’Accademia Albertina Raffaele Mondazzi.

Caduto dal tetto

L’artista è rimasto vittima di una caduta dal tetto del suo magazzino di Lombardore, nel territorio della città metropolitana di Torino, a ritrovarlo sono stati i Carabinieri dopo la segnalazione da parte del fratello. Mondazzi era forlivese e si era era trasferito con la famiglia a Torino fin dal 1960. Dal 1975 è stato assistente di scultura presso la stessa Accademia.

Fontana in marmo nero

Nella Granda è ricordato per fontana in marmo nero di Ormea ‘Allegoria dei fiumi Gesso e Stura’, realizzato nel 1998 in occasione degli 800 anni della città di Cuneo e posizionato in piazza Torino. Nel corso della sua attività l’artista ha esposto in varie mostre collettive e personali, tra cui quelle negli Istituti Italiani di Cultura di Istanbul e Bucarest.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità