Blitz dei carabinieri

Ipermercato di Cuneo vendeva prodotti per neonati e bambini scaduti da oltre 5 mesi

Più di 600 articoli posti in vendita ben oltre la data di scadenza. Multa da 100mila euro per l'esercizio commerciale.

Ipermercato di Cuneo vendeva prodotti per neonati e bambini scaduti da oltre 5 mesi
Cronaca Cuneo città, 27 Aprile 2021 ore 10:37

Blitz dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Cuneo. Nel capoluogo provinciale è stato identificato un ipermercato nel quale venivano venduti sugli scaffali prodotti per neonati e bambini scaduti anche da oltre 5 mesi. Sequestrati più di 600 articoli e sanzione amministrativa da 100mila euro per l'esercizio commerciale cuneese.

Vendeva prodotti per neonati e bambini scaduti da tempo

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale di Cuneo, su segnalazione di privato cittadino, hanno effettuato un controllo presso un ipermercato nel comune di Cuneo rinvenendo, più di 600 confezioni di prodotti posti in vendita scaduti.

Durante l’attività di controllo i militari, non solo hanno accertato l’esposizione per la vendita di 8 confezioni di vellutata per bambini scadute da un mese, come riferito dal segnalante, ma hanno constato anche che sugli scaffali del reparto dedicato ai generi alimentari per neonati e bambini, erano esposti per la vendita al consumatore, oltre la data di scadenza impressa sull’etichetta, numerosissime confezioni di latte per neonati di varie marche, alcune delle quali scadute da oltre 5 mesi.

TI POTREBBE INTERESSARE: Dà alla luce una bimba poco prima di venire intubata in terapia intensiva 

Multa da 100mila euro per l'esercizio commerciale

I carabinieri hanno quindi proceduto a sottoporre a sequestro amministrativo la merce scaduta al fine di toglierla immediatamente dal commercio, mentre nei confronti del direttore del Punto Vendita è stata elevata dai Carabinieri del Nucleo una sanzione amministrativa per un importo pari a 100mila euro.