Internet veloce in mille piccoli Comuni: corsa contro il tempo per sfruttare i finanziamenti

Entro il 2021 vanno spesi 300 milioni di fondi europei, per evitare l'isolamento soprattutto delle fasce rurali.

Internet veloce in mille piccoli Comuni: corsa contro il tempo per sfruttare i finanziamenti
Alba e Langhe, 13 Settembre 2019 ore 16:26

L’innovazione tecnologica ritarda in Piemonte e la fibra ottica si fa attendere troppo a lungo.

Fondi europei a rischio

Si parla da tempo di lavori da effettuare in circa mille Comuni affinchè i vantaggi della digitalizzazione  possano permettere a privati ed aziende di essere al passo con i tempi. Con tutti i vantaggi che questo comporta nei servizi e nelle attività degli operatori economici. Non si tratta quindi di una moda ma di una necessità. Infatti la Comunità Europea mette a disposizione fondi consistenti, circa  300 milioni di euro. Che però vanno utuilizzati  nei tempi adeguati, cioè prima della loro regolare scadenza.

Incontro a Villanova Mondovì

Unicem e Anci mettono ora il dito nella piaga, affinchè non si corra il rischio di perdere i fondi europei. A creare il problema i ritardi nei cantieri per internet veloce. Oggi venerdì 13 settembre 2019, si svolge un incontro a VIllanova Mondovì tra amministratori, imprenditori e cittadini per portare il problema a conoscenza di tutte le categoria sociali.  E’ in ballo il futuro anche di aree rurali disagiate ora per la loro posizione geografica. Internet veloce sarebbe la possibilità per non finire nell’oblio.

Entro il 2021 i finanziamenti vanno spesi

E’ una lotta contro il tempo, visto che entro il 2021 i fondi vanno spesi. Non c’è più tempo per rimanere bloccati da ostacoli di natura legale o lentezze nelle autorizzazioni. Alla fine di quest’anno un terzo dei comuni piemontesi dovrebbe essere in lavorazione.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità