Incendio in una stalla, salvo il bestiame

I vigili del fuoco hanno lavorato duramente per mettere in salvo gli animali.

Incendio in una stalla, salvo il bestiame
02 Aprile 2019 ore 11:33

Incendio in una stalla, salvo il bestiame

Lungo intervento dei vigili del fuoco questa mattina, martedì 2 aprile 2019, a seguito dell’incendio divampato in una stalla di Bubbio (At), così come riportano i colleghi de Lanuovaprovincia.it.

I primi mezzi dal comando di via Monsignor Marello sono partiti intorno alle 7,30 e il personale di Asti insieme ai volontari del distaccamento di Canelli ha lavorato duramente per mettere in salvo i numerosi capi di bestiame dell’allevamento e contenere i danni. Nessuno è rimasto ferito, mentre parte della struttura è risultata inagibile.

Vietata la combustione di residui vegetali agricoli e forestali

Nonostante sia ancora vigente lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi  e sia vietata la combustione di residui vegetali agricoli e forestali, i vigili del fuoco stanno intervenendo in un campo nomadi per un incendio in un canneto.

Si ricorda che rimangono vietate tutte le azioni che possono determinare anche solo potenzialmente l’innesco di incendio, quali: accendere fuochi, accendere fuochi pirotecnici, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare apparati o apparecchiature che producano faville o brace, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale e combustibile, accendere lanterne volanti, o compiere ogni altra azione operazione che possa creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio.

LEGGI ANCHE: Nel week end in fiamme le colline dell’alta Langa, sale a 60 il numero dei bovini morti a causa del rogo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità