Cronaca
Tragedia sul lavoro

Impresario edile cuneese muore cadendo da una tettoia in Costa Azzurra

A perdere la vita è stato Fabrizio Viale, 46 anni, originario di Limone Piemonte e titolare di una ditta artigiana specializzata in ristrutturazioni.

Impresario edile cuneese muore cadendo da una tettoia in Costa Azzurra
Cronaca Montagna e valli, 20 Agosto 2021 ore 14:48

Una tragedia sul luogo di lavoro che è costata la vita ad un impresario edile cuneese: Fabrizio Viale, 46 anni, titolare di una ditta artigiana specializzata in ristrutturazioni a Limone Piemonte, è morto dopo essere caduto da una tettoia a Cap d'Ail in Costa Azzurra, non molto lontano da Montecarlo.

Impresario edile cuneese muore cadendo da una tettoia

Era salito sulla tettoia per eseguire un sopralluogo quando all'improvviso una lastra della copertura ha ceduto facendolo scivolare e cadere da un'altezza di 5/6 metri. Fabrizio Viale, 46 anni, impresario edile di Limone Piemonte, titolare di una ditta artigiana specializzata in ristrutturazioni, è deceduto a Cap d'Ail in Costa Azzurra, vicino a Montecarlo, nel corso del pomeriggio di ieri, giovedì 19 agosto 2021.

A seguito della caduta il 46enne ha riportato una grave botta alla testa che ha reso necessario l'intervento da parte dell'équipe medica del 118 francese. L'impresario edile è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Nizza dove, purtroppo, è deceduto poche ore dopo l'arrivo.

Fabrizio Viale, originario di Limone Piemonte, da circa 15 anni aveva aperto una società che si occupava di ristrutturazioni di alloggi, soprattutto nei cantieri della Costa Azzurra, motivo per il quale si trovava lungo il litorale francese in questi giorni. L'impresario edile lascia la moglie Valentina, i genitori Adele e Alberto e la sorella Stefania. La salma è stata composta all’obitorio dell’ospedale di Nizza, in attesa del nulla osta per il trasferimento in Italia. Da stabilire anche la data dei funerali.

La notizia della morte di Fabrizio Viale ha sconvolto tutta la comunità di Limone Piemonte. Il Comune e l'associazione dei commercianti, guidata da Ivana Bottero, hanno deciso, in segno di lutto e di solidarietà ai parenti, di annullare la manifestazione "Magic Disney" in programma domenica nel centro storico.