Riconversione dello spazio

Il teatro chiuso dal lockdown diventa presidio per i tamponi rapidi

Nel corso di questa fase delicata di emergenza sanitaria, è stato deciso di concedere la struttura teatrale di via Donaudi alla farmacia San Martino di Saluzzo per effettuare rilevazioni naso-faringeo antigeniche.

Il teatro chiuso dal lockdown diventa presidio per i tamponi rapidi
Cronaca Saluzzo e pianura, 25 Novembre 2020 ore 10:53

Al teatro Don Bosco di Saluzzo si rialza il sipario, ma non per far ripartire la stagione teatrale. Nel corso di questa fase delicata di emergenza sanitaria, è stato deciso di concedere la struttura di via Donaudi alla farmacia San Martino di Saluzzo per effettuare tamponi rapidi.

Il teatro chiuso dal lockdown diventa presidio per i tamponi rapidi

La titolare della farmacia San Martino di Saluzzo, Laura Mancardo, ha deciso di utilizzare gli spazi del teatro “Don Bosco” di via Donaudi come presidio per effettuare tamponi naso-faringei antigenici. L’obiettivo, spiega la farmacista, è quello di avvicinare al maggior numero di persone la possibilità di sottoporsi al tampone rapido. Un sipario che si è alzato in teatro anche se la stagione è ferma per il lockdown. Gli ottimi rapporti con i sacerdoti che gestiscono la struttura teatrale, hanno permesso di giungere ad un accordo. La location è ampia, vicina alla farmacia e nel centro di Saluzzo, quindi facilmente raggiungibile da tutti, anche per chi non può spostarsi in auto.

L’esame viene eseguito da personale infermieristico, dunque qualificato. Non occorre la prescrizione del medico, ma la prenotazione. Siccome è una “prestazione privata”, ha un costo interamente a carico del cittadino: si tratta di 40 euro (nel range di prezzo indicato dalla Regione, quando ha presentato l’introduzione del tampone antigenico, eseguibile anche nelle farmacie). Per avere l’esito dell’esame sono sufficienti 15 minuti. Il risultato del tampone viene inserito, in ogni caso, sulla piattaforma di monitoraggio regionale. Se negativo non comporta conseguenze, ma ha valore statistico. Se, invece, risulta positivo, serve ad attivare subito la procedura con il medico di famiglia.

LEGGI ANCHE: Tampone rapido: anche all’aeroporto di Levaldigi è possibile effettuarlo

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità