NEL BIELLESE

Il Comune si ribella al Covid19: “Bimbi insieme l’ultimo giorno di scuola”

L’amministrazione di Cavaglià sposare la proposta di Anna Ascani.

Il Comune si ribella al Covid19: “Bimbi insieme l’ultimo giorno di scuola”
31 Maggio 2020 ore 15:13

Il Comune si ribella al Covid19: “Bimbi insieme l’ultimo giorno di scuola”. L’Amministrazione di Cavaglià, realtà della provincia di Biella, ha pensato di sposare la proposta della viceministra all’Istruzione Anna Ascani che ha proposto l’ultimo giorno di scuola insieme per gli alunni delle ultime classi di tutti i cicli come spiegano i colleghi di PrimaBiella.it.

La comunicazione

Ecco quanto comunica l’assessore all’Istruzione del Comune CavagliàMonica Bertolini:

“Nonostante il periodo di emergenza, l’amministrazione comunale ha ritenuto importante permettere ai bimbi e ai ragazzi dell’ultimo anno dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di I grado, di vivere le intense emozioni dell’ultimo giorno di scuola, così bruscamente interrotta dalla pandemia”.

Questo il calendario dell’iniziativa: a cominciare saranno i bambini delle classi quinte, martedì 9 giugno 2020, ore 10, con ritrovo al campo sportivo di via Rondolino.

Come funzionerà?

I bambini entreranno “uno alla volta, guidati dalla Polizia Municipale, dai nonni vigile e dai volontari della Protezione Civile. Dopo aver disinfettato le mani, muniti di mascherina troverete a terra dei cerchi colorati, distanziati l’uno dall’altro, e potrete sedervi al centro del cerchio che vi verrà assegnato, in questo modo potrete salutarvi guardandovi tutti negli occhi e potrete incontrare i vostri insegnanti”.

Il ritiro dei ragazzi avverrà alle 10.45. Saranno i volontari della Protezione Civile a contingentarne l’uscita.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità