Atti osceni e molestie

Guarene: avvicinava le donne e poi si masturbava davanti a loro

Un uomo di mezza età si rivolgeva alle malcapitate con la scusa di chiedere informazioni per poi mostrare i genitali

Guarene: avvicinava le donne e poi si masturbava davanti a loro
Pubblicato:
Aggiornato:

Autoerotismo in giro per le strade di una frazione di Guarene: incensurato nei guai, diverse donne e mamme spaventate.

Guarene: si masturba per strada

Gli Agenti della Polizia Locale di Guarene, al termine di celere attività investigativa, hanno denunciato un uomo all’Autorità Amministrativa per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

Gli Agenti della Polizia Locale guarenese hanno posto fine con una denuncia all'attività seriale di un soggetto italiano di media età che alla guida della propria auto percorreva ripetutamente le strade di una Frazione poco abitata ed immersa nel verde che però è molto frequentata, soprattutto in questo periodo, da persone che si dedicano ad attività motorie o a semplici passeggiate.

Per l’individuazione del soggetto che agiva in pieno giorno ed incurante delle molte persone in giro è stato altresì prezioso il contributo fornito da alcune coraggiose donne e mamme preoccupate anche per le proprie figlie, alcune delle quali minorenni, che abitualmente frequentano la zona.

Il soggetto identificato in sostanza, a bordo della propria autovettura, gironzolava per le strade e, quando vedeva una donna sola le si avvicinava con la scusa di chiedere informazioni e nel frattempo mostrava i genitali masturbandosi di fronte alla malcapitata.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali