Genetic ritira volontariamente antiipertensivo Rabesat: presenza di impurezza

Ecco il lotto interessato.

Genetic ritira volontariamente antiipertensivo Rabesat: presenza di impurezza
Alba e Langhe, 28 Giugno 2019 ore 10:55

Genetic ritira volontariamente antiipertensivo Rabesat: la causa sarebbe la presenza di impurezza.

Genetic S.p.A. ritira farmaco

L’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, ha disposto il ritiro dalle farmacie di un lotto dell’ipertensivo RABESAT della ditta Genetic. Questo farmaco è indicato negli adulti per il trattamento dell’ipertensione arteriosa essenziale. Nello specifico si tratta del lotto n. 1390218 con scadenza 01-2021 della specialità medicinale RABESAT 28CPR RIV 150MG – AIC 039734013.

Il provvedimento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito della comunicazione da parte della ditta concernente la presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute Aifa è invitato a voler procedere con gli adempimenti necessari per la verifica del ritiro avviato dalla ditta.

Rabesat è un farmaco a base del principio attivo Irbesartan, appartenente alla categoria degli Antagonisti dell’angiotensina II , è commercializzato in Italia dall’azienda Genetic S.p.A. Serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come Ipertensione.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità