Cronaca
Soccorso Alpino

Escursionista disperso da ieri sera in Valle Gesso, ricerche ostacolate dalla nebbia

A lanciare l'allarme i due compagni che si trovavano con lui e con lo hanno visto rientrare.

Escursionista disperso da ieri sera in Valle Gesso, ricerche ostacolate dalla nebbia
Cronaca Montagna e valli, 02 Settembre 2021 ore 10:04

Escursionista disperso in Valle Gesso dalla serata di mercoledì 1 settembre 2021, sul posto interviene il Soccorso Alpino.

AGGIORNAMENTO DELLE 12: Ancora nessuna notizia dalla Valle Gesso (Cn) dove le operazioni sono ostacolate dal maltempo e dalla nebbia che permane nella zona delle ricerche al di sopra dei 2000 metri di quota. Difficile in queste condizioni l'utilizzo dell'elicottero dei Vvf, ma anche difficile battere i versanti da terra a causa della scarsa visibilità.

Escursionista disperso in Valle Gesso

Intervento complesso per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese in Valle Gesso (Cn) dove risulta disperso da ieri un escursionista. L'uomo è partito all'alba dal Bivacco Moncalieri diretto al Rifugio Soria Elena, mentre i due compagni che erano con lui sono partiti per una via alpinistica che conduce in vetta al Monte Gelas. Il programma prevedeva che i 3 amici si sarebbero incontrati al Soria Elena, dove il disperso non è rientrato.

Ricerche in corso

L'allarme è stato lanciato in serata quando era ormai buio. Nel corso della notte le squadre del Soccorso Alpino hanno raggiunto il bivacco Moncalieri e hanno perlustrato, purtroppo senza esito, i sentieri di accesso e di collegamento al Soria Elena.

In mattinata è previsto l'utilizzo dell'eliambulanza dell'Emergenza Sanitaria Piemontese per una ricognizione aerea della zona e per il trasporto in quota di ulteriori squadre, ma al momento l'area è interessata da nuvole e nebbie che stanno ritardando le operazioni.

Sul posto, per le ricerche, anche il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza oltre all'elicottero dei Vigili del Fuoco che si occuperà delle operazioni aeree.