Entra in un negozio, spara tre colpi di pistola al titolare poi si uccide. E’ successo a Cuneo

Ancora da stabilire la dinamica dei fatti e il movente.

Entra in un negozio, spara tre colpi di pistola al titolare poi si uccide. E’ successo a Cuneo
Cuneo città, 05 Luglio 2019 ore 08:57

Terrore a Cuneo vicino a piazza Galimberti: un uomo è entrato in un negozio ha sparato al titolare e poi si è ucciso.L’uomo che è stato ucciso è Marco De Angelis, 57 anni, titolare del negozio Dimo Sport, in via Ponza di San Martino a Cuneo.

Sparatoria a Cuneo

L’omicida avrebbe sparato mentre il negoziante si trovava sulla soglia del suo  locale. Poi De Angelis sarebbe entrato nel locale, cercando di proteggersi dietro un bancone, ma l’omicida l’ha seguito, sparandogli ancora due colpi, al torace e alla testa, provocandone la morte.

Poi ha rivolto l’arma verso se stesso e si è ucciso, pare si sia sparato in bocca. E’ successo ieri sera, giovedì 4 luglio 2019, nel centro di Cuneo, in una via dietro piazza Galimberti, attorno alle 18,40. L’arma, una pistola a tamburo, sarebbe stata trovata sotto il corpo dell’omicida-suicida.

Omicidio suicidio

A sparare sarebbe stato Germano Sciandra, 65 anni di Mondovì con cui ha condiviso attività imprenditoriali in passato.
I carabinieri, che indagano sull’omicidio-suicidio, hanno raccolto la testimonianza di una decina di persone, ancora da stabilire la dinamica dei fatti e il movente.

Ci sarebbe un testimone che ha visto tutto l’accaduto.

L’omicida ha raggiunto il negozio con una Fiat Punto grigia e ha parcheggiato negli spazi di fronte allo stesso. Marco De Angelis è un imprenditore commerciante molto conosciuto a Cuneo,  titolare anche di una palestra e di un bar.

Seguiranno aggiornamenti.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità