Carabinieri forestali

Dieci metri cubi di rifiuti abbandonati nei boschi, 600 euro di multa ai responsabili

Si tratterebbe di rifiuti urbani indifferenziati abbandonati in una scarpata adiacente alla Sp 257, su un terreno al confine tra i Comuni di Montaldo Roero e Vezza d’Alba.

Dieci metri cubi di rifiuti abbandonati nei boschi, 600 euro di multa ai responsabili
Cronaca Alba e Langhe, 23 Febbraio 2021 ore 12:28

Sono stati abbandonati in una scarpata adiacente alla Sp 257, un un terreno al confine tra i Comuni di Montaldo Roero e Vezza d’Alba in provincia di Cuneo. La segnalazione da parte delle Sentinelle Ecologiche del Roero ha consentito ai Carabinieri Forestali di Bra di individuare dieci metri cubi di rifiuti abbandonati nei boschi.

Abbandonati in un bosco tra Montaldo Roero e Vezza d’Alba

A seguito di una segnalazione da parte delle Sentinelle Ecologiche del Roero, i Carabinieri Forestali della Stazione di Bra hanno individuato un abbandono di rifiuti costituiti da una decina di sacchi in plastica contenenti rifiuti urbani indifferenziati abbandonati in una scarpata adiacente alla SP 257, su un terreno al confine tra i Comuni di Montaldo Roero e Vezza d’Alba.

Il tempestivo intervento, effettuato grazie alla segnalazione dell’Associazione, e i successivi accertamenti hanno permesso di identificare e multare i responsabili dell’abbandono che cui è stata notificata sanzione amministrativa da 600,00 euro.

TI POTREBBE INTERESSARE: Le foto della supercar Lamborghini andata distrutta nell’incidente

La sensibilizzazione della popolazione sulle tematiche ambientali e la collaborazione con le forze dell’ordine hanno consentito una salvaguardia concreta del territorio e di migliorare la qualità degli ambienti roerini anche mediante interventi di recupero dei rifiuti abbandonati.

LE IMMAGINI DEI RIFIUTI ABBANDONATI:

3 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli