Menu
Cerca

Degrado: stazione di Alessandria sotto la lente di Striscia

Vittorio Brumotti ha risposto all'appello degli Alessandrini esasperati dalla presenza dei troppi spacciatori.

Degrado: stazione di Alessandria sotto la lente di Striscia
Cronaca 07 Maggio 2019 ore 09:27

Droga per poche decine di euro, questo è lo spettacolo andato in onda ieri sera, lunedì 6 maggio 2019 su Canale 5 per la trasmissione “Striscia la notizia“, davanti allo scalo ferroviario e come dice lo stesso inviato, gli spacciatori sono presenti e ‘lavorano’ tranquillamente h24.

Le telecamere di Striscia ad Alessandria

Le telecamere del format firmato Antonio Ricci hanno mandato in onda lo spettacolo che da tempo è sotto gli occhi  di molti Alessadrini  ed ora anche di tutta Italia. Un degrado documentato dall’inviato di Striscia, Vittorio Brumotti, che, in sella alla sua bici, ha ripreso con telecamere nascoste  gli spacciatori che con poche decine di euro offrivano droga in completa libertà.

Il servizio si è concluso con l’invito del corrispondente di Striscia che ha esortato le persone finite nel mirino della telecamera a cercarsi un lavoro vero e a smettere di vendere droga. Come si legge nel lancio del servizio Brumotti si è mosso in seguito alle segnalazioni di diversi cittadini, nella speranza che la città si possa riappropriare dei suoi spazi.

Pochi giorni fa, esattamente il sabato 27 aprile 2019 l’inviato di Striscia ha fatto visita a Torino a caccia dei furbetti della sosta: Vittorio Brumotti di Striscia a Panorama a caccia di “furbetti”.

 

VEDI ANCHE: Il viaggio di Brumotti a Monza: Brumotti a Monza, preso a bottigliate in stazione FOTO E VIDEO