Cronaca
CUNEO E PROVINCIA

Controlli a tappeto nel centro di Cuneo: sequestrati hashish, marijuana e crack

Sono stati controllati 21 treni in arrivo alla Stazione Ferroviaria

Controlli a tappeto nel centro di Cuneo: sequestrati hashish, marijuana e crack
Cronaca Cuneo città, 15 Dicembre 2022 ore 11:08

Continuano i servizi di controllo straordinari Interforze del Territorio nel quartiere denominato “Cuneo Centro”.

Nella pomeriggio di ieri, mercoledì 14 dicembre 2022, su disposizione del sig. Questore dr. Nicola Alfredo PARISI, personale della Polizia di Stato (Questura di Cuneo: U.P.G.S.P., Squadra Mobile e Squadra Polizia Amministrativa nonché Polizia Ferroviaria, Reparto Prevenzione Crimine di Torino e unità cinofile antidroga della Questura di Torino), dell’Arma Carabinieri (Comando Provinciale Carabinieri Cuneo, del NAS dei Carabinieri di Alessandria, del Nucleo Carabinieri distaccato presso l’Ispettorato del Lavoro di Cuneo) e della Locale Polizia Municipale, ha effettuato dei servizi straordinari di controllo del territorio nel Comune di Cuneo, con particolare attenzione alle aree vicine la Stazione Ferroviaria, Piazzale della Libertà, Corso Giolitti, Via Antonio Meucci, Via Silvio Pellico Via Bassignano, Corso Dante e zone limitrofe i servizi sopra indicati.

Nel corso dei sopracitati servizi sono stati conseguiti i seguenti risultati:

Sono stati controllati 21 treni in arrivo alla Stazione Ferroviaria di Cuneo, 7 esercizi pubblici, 3 controlli amministrativi della Squadra PAS; 2 controlli dai NAS dei Carabinieri; 2 controlli effettuati dal Nucleo Carabinieri presso l’Ispettorato del Lavoro; 4 perquisizioni personali volte alla ricerca di sostanza stupefacente; 4 persone segnalate ai sensi dell’art. 75 T.U. sugli stupefacenti; 9 persone accompagnate in Ufficio per accertamenti.

Sono state identificate nr. 267 persone. Inoltre, si è proceduto al sequestro di gr. 27.84 di hashish gr. 7,698 di marjuana, gr. 11.46 di sostanza stupefacente tipo crack suddivisa in 75 tegolini per un valore complessivo di circa 2500 euro; Kg. 300 di carne e pesce detenuti in cattivo stato di conservazione. Sono state, altresì, contestate sanzioni amministrative a 2 esercizi commerciali per un ammontare di circa 12000 euro.

Infine sono stati rintracciati 3 cittadini stranieri risultati non in regola con la normativa vigente sul soggiorno in Italia. Ad uno di questi è stato notificato il decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Cuneo ed il contestuale Ordine a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni emesso dal Questore di Cuneo, mentre i rimanenti sono stati deferiti in stato di libertà alla competente.

Seguici sui nostri canali